Stalker in trasferta da Torino a Lecce. Lo arrestano

Taurisano. Non voleva arrendersi di fronte al rifiuto di una 31enne di Specchia che, impaurita, ha raccontato tutto ai carabinieri

Arrestato per atti persecutori, molestie e minacce nei confronti di una 31enne di Specchia. E' finita nel peggiore dei modi l'avventura di un torinese, Salvatore Alba, di 44 anni, in trasferta a Lecce. L'uomo, ossessionato dal pensiero della giovane donna, non aveva accettato in alcun modo il suo rifiuto e aveva preso la decisione di scendere nel Salento, per sistemare la faccenda. La 31enne, impaurita, ha raccontato tutto ai carabinieri del commissariato di Taurisano che si sono accertati che Alba fosse effettivamente partito dal capoluogo piemontese e poi, ottenuta la conferma, si sono recati nella stazione delle Ferrovie Sud – Est di Miggiano, in attesa del suo arrivo. Gli agenti, quando l'uomo è sceso dal treno, lo hanno riconosciuto subito. Condotto nel commissariato di Taurisano, gli è stata notificata l’esecuzione del provvedimento restrittivo. L’arrestato è difeso dall’avvocato Gabriele Garzia del foro di Lecce.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment