Incontrava pregiudicati. Arrestato sorvegliato speciale

Squinzano. In manette anche un 33enne che dovrà espiare una pena di 9 mesi e 26 giorni per reati commessi nel suo recente passato

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Squinzano hanno tratto in arresto due pluripregiudicati del posto. Si tratta di Luciano Liuzzi, nato a brindisi nel '77 ma residente a Squinzano e afacente e Walter Tramacere, nato a Campi Salentina, residente a Squinzano, afacente e sorvegliato speciale. Il primo è stato arrestato su ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Lecce in quanto dovrà espiare un cumulo di pena di 9 mesi e 26 giorni per reati commessi nel suo recente passato. Il secondo, invece, è stato sorpreso in flagranza di reato da una pattuglia della stazione mentre riceveva in tarda serata a casa sua altri due pregiudicati. Il comportamento è espressamente vietato dalle disposizioni della misura di sorveglianza speciale a cui era stato sottoposto dopo la sua scarcerazione. Entrambi, espletate le formalita di rito, sono stati associati presso la Casa circondariale di Lecce.

Leave a Comment