Il 'Gallipoli Football 1909' incontrerà i tifosi

La società ringrazierà pubblicamente i supporters per la donazione di materiale tecnico professionale da allenamento alla squadra del valore di 4mila euro

In occasione del precetto natalizio in programma al Teatro Polifunzionale San Lazzaro, il “Gallipoli Football 1909” ringrazierà pubblicamente i tifosi gallipolini che hanno ulteriormente voluto dimostrare il loro attaccamento alla maglia giallorossa con la donazione di materiale tecnico professionale da allenamento per un valore di quattromila euro. L’iniziativa, nata al termine dello scorso campionato con una raccolta fondi per fornire un aiuto concreto alla squadra che militava in serie B, è stata formalizzata nel mese di agosto con la consegna del seguente materiale della primaria azienda Barrett: panca, tabellone elettronico per sostituzioni, paletti con base, sagome barriera, ostacoli, scaletta a pioli, materassini pieghevoli, dischi in ghisa, bilanciere, manubrio, cuscini gonfiabili, ostacoli regolabili. “E se è vero – dice il presidente Attilio Caputo – che a volte anche durante alcune partite del campionato si è andati fuori le righe creando un danno di immagine ed economico per le sanzione irrogate a causa dell’ esuberante comportamento sugli spalti di alcuni, va segnalato comunque questo spirito di vicinanza e di collaborazione che testimonia ancora di più quanto nel mondo del calcio la passione dei supporters è in grado di rendere avvincente e stimolante anche questa nuova avventura che mi onoro di rappresentare, quest’anno, nella città bella”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!