Abusivismo edilizio: sequestrata villa

Santa Cesarea Terme. L'immobile è stato edificato in difformità rispetto al permesso di costruire rilasciato

I carabinieri del nucleo operativo ecologico di Lecce, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell'abusivismo edilizio, a Santa Cesarea Terme, hanno sottoposto a sequestro preventivo, in un'area agricola, una villa allo stato rustico, estesa per oltre duecentocinquanta metri quadrati e realizzata su due corpi di fabbrica, di cui il primo edificato in totale difformità rispetto al permesso di costruire rilasciato e il secondo in assenza di qualsiasi autorizzazione.

noe casa

Al termine del controllo, il proprietario, un commerciante del posto, è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Lecce per abusivismo edilizio.

Leave a Comment