Operazione di sicurezza globale. Controlli e fermi nel Salento

Il resoconto dei controlli effettuati nei giorni scorsi all’interno di un’operazione globale di sicurezza interna avviata dalla Polizia con il coinvolgimento di tutte le fdi Polizia e delle autorità di Frontiera

All’interno dell’operazione globale di sicurezza interna attuata con il coinvolgimento di tutte le forze di Polizia e delle autorità di Frontiera, in contemporanea con tutti gli Stati membri dell’Unione Europea, nei giorni 7, 8, 9 e 10 giugno scorsi è stata eseguita in tutta Italia, e quindi anche nella provincia di Lecce, controlli di polizia svolti in particolare sulle arterie ad alta intensità di traffico. In particolare la sezione leccese ha effettuato dei controlli finalizzati al contrasto dei reati di tratta degli esseri umani e al traffico illecito di beni di vario tipo (droga, armi, sigarette) anche sulle fasce costiere jonico-adriatica, grazie all’ausilio di unità navali della Capitaneria di Porto e di pattuglie del Corpo Forestale dello Stato. In questi quattro giorni di indagini hanno portato al controllo di 1186 persone, 65 casolari, 880 autoveicoli; alla perquisizione di 121 autovetture, imbarcazioni, bagagli, abitazioni ed esercizi commerciali; al fermo di 51 extracomunitari clandestini di varia nazionalità; al sequestro di due natanti e di circa 100 grammi di cannabis. Infine, sono state arrestate tre persone, di cui un minore, e dieci sono state denunciate a piede libero per reati diversi.

Leave a Comment