Il Gallipoli torna alla vittoria

Successo in rimonta per i salentini, che superano per 2-1 la Reggina al “Via del Mare”

Dopo due sconfitte consecutive il Gallipoli ritrova la vittoria con la Reggina e riporta a cinque punti il distacco sulla zona calda della classifica. Un successo in rimonta quello della formazione di Giannini, ottenuto grazie ad un gran secondo tempo disputato dalla compagine salentina. Sono gli ospiti a trovare il vantaggio grazie alla rete di Bonazzoli alla mezz’ora del primo tempo. Nella ripresa, però, i calabresi sembrano smarrirsi e perdere il controllo della gara. Il Gallipoli ne approfitta e in soli sei minuti capovolge il risultato, trovando prima il pareggio con Mancini (bravo a concretizzare il perfetto assist di Di Carmine) e poi il definitivo “due a uno” con Scaglia, che sfrutta un rimpallo in area di rigore e batte Marino per la seconda volta. A salvare il risultato ci pensa poi Sciarrone: il portiere giallorosso è strepitoso nel salvare il risultato sul tiro del neo-entrato Cacia a pochi istanti dal fischio finale. Il Gallipoli chiude così nel migliore dei modi il suo annus mirabilis. Un anno delle meraviglie che ha segnato il conseguimento di una storica promozione nella serie cadetta e la conquista della Supercoppa di categoria. Successi cui è seguita una prima parte di stagione più che positiva e che ben lascia ben sperare per il prosieguo della stagione.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!