Attenzione alle polizze vita

Polizze Vita linked CNP UniCredit Banca di Roma e altre: non aderite alle nuove proposte

Dalla Federconsumatori Puglia e Avvocati dei Consumatori l'invito a non aderire alle nuove proposte Polizze Vita linked CNP UniCredit Banca di Roma e altre

In questi giorni stanno pervenendo lettere e sollecitazioni a casa dei risparmiatori pugliesi che avevano investito in polizze vita in cui si propone il pagamento del 50% del capitale investito: non firmatele! Se da un lato alcuni risparmiatori interessati hanno scoperto trattarsi di polizze vita linked, ovvero collegate a bond Lehman, dall’altro si è accertata la garanzia, contenuta nel frontespizio del modulo e nelle condizioni generali di contratto, del capitale iniziale investito. Per questo l’associazione di tutela dei diritti dei consumatori invita a non sottoscrivere la nuova proposta, che comporta una perdita secca del 50%, né nuovi contratti con il rischio di perdita del capitale al posto di polizze che, invece, come specificato nelle condizioni, garantisce il denaro investito. Nelle polizze da non firmare è infatti riportato: “in caso di inadempimento da parte dell’Ente Emittente di tale attivita' finanziaria, eventuali effetti economici pregiudizievoli sono in capo al Contraente”. Per maggiori informazioni anche sulla sentenza favorevole al consumatore emessa dal Tribunale di Trani su polizza linked tel.080-5213251 e [email protected] Federconsumatori Puglia e Avvocati dei Consumatori

Leave a Comment