Formarsi all'E-Business

Sta per partire un nuovo Master del Centro Studi&Ricerche SCiNT

L’Executive Master I-EB 2007 è una nuova iniziativa di alta formazione del Centro Studi&Ricerche SCiNT, rivolta a manager e giuristi

SCiNT InForm, canale alta formazione del Centro Studi&Ricerche SCiNT, promuove la prima edizione del Master Executive: “MANAGER E GIURISTI D'IMPRESA PER IL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE ATTRAVERSO L'E-BUSINESS”. L’executive Master I-EB (Internazionalizzazione-E-Business) nasce con l'obiettivo di fornire una formazione specifica, incentrata sui temi del management e dell'innovazione tipici del contesto dell'e-Business, per quelle figure professionali che intendono supportare il processo di internazionalizzazione di un'impresa, con competenza nelle dinamiche di innovazione e nell'utilizzo di strumenti e piattaforme tecnologiche. Il programma didattico, a carattere interdisciplinare, punta a qualificare nuove figure in grado di comprendere e gestire un processo di innovazione nella fase di apertura ai mercati internazionali grazie all’e-business. I contenuti, le esperienze dei docenti/professionisti e l'opportunità di effettuare un'esperienza pratica (coinvolgimento in progetti) al termine della fase d'aula costituiscono un'opportunità interessante e concreta per inserirsi nel mondo del lavoro. Il Master, riservato ad un numero limitato di partecipanti si rivolge a Laureati in discipline con indirizzo economico-giuridico e giovani che operano o intendano operare presso Enti-Istituzioni per il coordinamento di progetti aziendali e start-up d’impresa. MAGGIORI INFORMAZIONI: SCiNT – Associazione no profit Via M. Stampacchia n. 21 – 73100 Lecce Tel.: +39/0832/256.065 – Fax: +39/0832/244.802 www.scint.it/altaformazione – [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!