Cocainegate: Algeria, nuova tappa per la cocaina

Un “arco d’oro” per il narcotraffico internazionale: la costa nordafricana è la nuova via per far giungere la droga in Europa e Medio Oriente. Ed eludere i controlli delle forze dell’ordine   Fonte: https://www.lemonde.fr/afrique/article/2019/01/29/l-algerie-est-elle-en-train-de-devenir-une-nouvelle-etape-sur-la-cote-de-la-cocaine_5416292_3212.html Versione italiana a cura della Redazione del Tacco d’Italia I porti del paese nordafricano offrono ai trafficanti di droga l’accesso diretto ai mercati europei. Una strada sempre più battuta: i commerci di droga che dal Sud America giungono sulle coste algerine coinvolgono gli africani come intermediari locali. La destinazione ultima di coca e hashish è l’Europa, dove…

Leggi tutto

Galizia, i corsari della coca

//SPECIALE SPAGNA 2//Hotspot emergente della coca, la Galizia è controllata da quattro clan che gestiscono il traffico dalla Colombia verso l’Europa Fonte: https://elpais.com/elpais/2018/07/02/inenglish/1530521093_187450.html  Versione italiana a cura della Redazione del Tacco d’Italia QUI la 1^ parte   La Galizia continua a essere una delle principali roccaforti della droga in Spagna, con la maggior parte della cocaina che entra nella regione attraverso i motoscafi. “Pochi stupefacenti arrivano qui attraverso i container delle navi. Continuiamo a utilizzare i motoscafi”, afferma il veterano narcotrafficante della Galizia. “Siamo gente di mare. E i Colombiani vogliono…

Leggi tutto

Spagna, buco nero della cocaina

//SPECIALE SPAGNA 1// Da dove arriva la cocaina spacciata e consumata nelle nostre città o sulle spiagge caraibiche del Salento? Continua l’indagine del Tacco d’Italia, condotta attraverso i servizi giornalistici dei giornali stranieri Fonte: https://elpais.com/elpais/2018/07/02/inenglish/1530521093_187450.html  Versione italiana a cura della Redazione del Tacco d’Italia La penisola iberica – attraverso i suoi porti e i suoi aeroporti – è uno dei principali canali europei di ingresso della cocaina proveniente dal Sud America e dell’hashish di produzione marocchina. Spiega l’ultima relazione della Dcsa (Direzione centrale per i servizi antidroga) che la cocaina giunge…

Leggi tutto

Ndrangheta: in Germania tra repressione e affari

La polizia, a fine 2018, ha arrestato dozzine di persone in Europa e in Sud America, sferrando un colpo decisivo ai famigerati gruppi criminali calabresi Fonte: https://www.thelocal.de/20181205/germany-among-mafia-raid-hits-on-wednesday?fbclid=IwAR2wugnLQE3vF8MaVETC7Zx2-4gXqs1dRQBci0aGcYcTZjlEOc5VAiV6-i0 Versione italiana a cura della Redazione del Tacco d’Italia   L’operazione internazionale che ha dato scacco alla ‘ndrangheta, lo scorso dicembre, ha interessato la polizia di quattro Paesi: Germania, Italia, Paesi Bassi e Belgio. Gli arrestati sono stati accusati di “traffico di cocaina, riciclaggio di denaro sporco, corruzione e violenza“, ha dichiarato l’agenzia giudiziaria europea Eurojust in una nota. L’operazione – nome in codice…

Leggi tutto