Il Majorana “in cattedra” su Rai Scuola

BRINDISI. L’iniziativa nell’ambito dell’accordo tra la tv pubblica e il ministero dell’Istruzione. Corso di matematica: funzioni e indefiniti. Disponibili 105 lezioni    di Stefania De Cristofaro   BRINDISI – Debutto in Rai per i prof dell’istituto Ettore Majorana di Brindisi, dopo l’accordo tra la tv di Stato e il ministero dell’Istruzione per la didattica a distanza nel periodo di lockdown per il Covid 19. Oggi sono iniziate le video lezioni sul canale Rai Scuola, 146 del digitale terrestre: si parte con la matematica, stando al calendario reso noto dal dirigente…

Leggi tutto

Bambini assenti e presenti, attenti!

Pozzetto e Villaggio nella Legione Straniera

Preoccupa molto la situazione delle scuole, chiuse a causa dei provvedimenti per tentare di rallentare la diffusione del nuovo coronavirus e che, forse, non potranno riaprire in tempo per garantire una regolare conclusione dell’anno scolastico. In molti propongono il 6 politico. Altri chiedono esami a distanza utilizzando la videoconferenza. Quasi tutti reclamano una valutazione degli studenti seria e rigorosa. Senza scorciatoie e senza voti regalati. Così un po’ mi è venuto da ridere. Molti miei ex compagni di studi universitari insegnano nelle scuole e mi raccontano ciò che accade ogni…

Leggi tutto

La mia preghiera laica alla Vita

‘Essere giovane e non essere rivoluzionario è una contraddizione perfino biologica’ – Salvador Allende   Mi capita di incontrare ventenni privi di coscienza politica, estranei alle lotte, disinteressati, concentrati solo ed esclusivamente su sé stessi. Mi capita di incontrare giovani svogliati, arresi allo stato delle cose, già disillusi. Non mi capita molto spesso. Le mie figlie sono ancora piccole, i miei contatti con i ventenni si riducono a quelli con i miei allievi. E chi fa teatro, o danza, raramente corrisponde alla descrizione appena fatta. Ma, ogni volta che mi…

Leggi tutto

In Italia non c’è più il fascis…

«Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure» (articolo 21 della Costituzione italiana). «L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento» (articolo 33 della Costituzione italiana). Non sono bastati questi due assunti inviolabili della nostra Carta costituzionale per impedire al Provveditore agli studi di Palermo di sospendere la professoressa Rosa Maria dell’Aria per 15 giorni, con conseguente taglio allo stipendio. A margine delle commemorazioni sulla…

Leggi tutto

Puglia, il Movimento 5 Stelle “fa scuola”: finanziati progetti per 257mila euro

I tagli autoimposti agli stipendi dei consiglieri regionali pentastellati finanzieranno 26 progetti in tutta la regione Di Francesca Rizzo Restituire una parte del proprio stipendio da consigliere regionale per finanziare progetti d’inclusione, innovazione scolastica, e persino due orti didattici: è il risultato di “Facciamo Scuola”, l’iniziativa nazionale del Movimento 5 Stelle, che in Puglia darà a ventisei scuole la possibilità di realizzare un sogno. Circa 257mila e 600 euro la cifra raccolta dai consiglieri regionali pugliesi, che hanno ufficializzato lo stanziamento alle scuole selezionate. Il bando “Facciamo Scuola” nella regione…

Leggi tutto

D’Onghia: innovazione e competitività per la scuola del futuro

La Sottosegretaria all’Istruzione Angela D’Onghia fa il punto con Scuola e Amministrazione su quali direzioni dovrà prendere la scuola italiana per essere volano per la crescita del sistema-Paese di Francesca Rizzo //L’INTERVISTA Come dovrebbe essere la scuola italiana di domani? Innovativa, al passo coi tempi, pronta a fare da volano per l’innovazione tecnologica e strutturale dell’intero Paese. È una scuola che instilla sin dai primi anni nei giovani la competitività come fattore positivo di crescita, perché spinge ciascuno a fare meglio. È una scuola che si avvale dei nuovi strumenti…

Leggi tutto

Tutti a scuola… di etica!

“Invito alla lettura, educazione alla genitorialità e contrasto delle dipendenze”: Idea Dinamica lancia un nuovo progetto nelle scuole Idea Dinamica non si fa trovare impreparata all’avvio de nuovo anno scolastico: la casa editrice che ogni giorno, tramite la rivista “Scuola e Amministrazione”, vive le potenzialità e le difficoltà dell’ambiente scolastico, rilancia un progetto educativo rivolto ad alunni, insegnanti e genitori. Nell’ambiente deputato per eccellenza alla cultura, la lettura diventa insieme fine e mezzo, affiancando alla didattica lo svago. L’intento dell’iniziativa è duplice: da un lato, appassionare gli studenti alla lettura…

Leggi tutto

Scuola e Amministrazione: nuova avventura “firmata Tacco”

La cooperativa di giornalisti Idea Dinamica Scarl (già editrice del Tacco d’Italia) dall’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 ha acquisito la storica rivista “Scuola e Amministrazione”, punto di riferimento a livello nazionale dell’informazione tecnica per Insegnanti, Dirigenti Scolastici (quelli che un tempo si chiamavano “presidi”), i Direttori Amministrativi (DSGA) e il personale Tecnico-amministrativo delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado. La rivista, fondata nel 1991 dalla Carra Editrice, agli inizi degli anni ’10 ha vissuto una fase di grave crisi, venendo poi rilevata da una giovane professionista (l’ingegnera Maria Littorio) che con la…

Leggi tutto

Scuola e Amministrazione: informazione per DS, DSGA, Docenti

La rivista mensile “Scuola e Amministrazione” è autorevole riferimento per Dirigenti Scolastici, i Dsga (dirigenti amministrativi) e i Docenti delle scuole pubbliche italiane di ogni ordine e grado. Questa storica rivista di cultura, didattica e informazione fu fondata nel 1991 e da allora non ha mai saltato un’uscita. Pur cambiando tre editori, in ventisei anni ha mantenuto inalterato il nucleo originario dei suoi autorevoli redattori, cui si sono uniti giovani esperti del mondo della scuola. I Docenti e Dirigenti scolastici abbonati a “Scuola e Amministrazione” hanno la possibilità di porre…

Leggi tutto