Un carico molto prezioso

di Barbara Toma “Aspettiamoci il meglio mentre ci prepariamo al peggio”(Aung San Suu Kyi) Nella danza ogni particolare è importante: un gesto, un piccolo movimento, assumono un significato diverso in scena. È tutto enfatizzato, come se il corpo fosse costantemente osservato sotto una lente di ingrandimento. Un semplice gesto della mano, uno sguardo, un piccolo sussulto del corpo, cose che normalmente potrebbero benissimo passare inosservate, in scena diventano molto importanti. Se sul palco ci sono tanti danzatori e tutti, mentre ballano, guardano in una direzione, mentre uno solo, pur danzando…

Leggi tutto

UE, approvate le quattro direttive sull’economia circolare

// SPECIALE STRASBURGO // Passa con 580 voti a favore su 661 il “pacchetto rifiuti-zero”, che ha come relatrice Simona Bonafè (Pd). M5s:”Voto a favore, ma Ue poteva dare di più”   Da Strasburgo – Marilù Mastrogiovanni   580 voti a favore su 661 votanti: quasi un plebiscito per il “Pacchetto sull’economia circolare”, votato oggi dai Parlamentari europei.  44 i parlamentari contrari a questo cambio di rotta, 37 gli astenuti. Il Pacchetto prevede una serie di proposte, che ciascuno Stato dovrà recepire, per allineare la gestione e lo smaltimento dei…

Leggi tutto

Strasburgo, “rifiuti zero” ed economia circolare visti da Sud

// SPECIALE STRASBURGO // Parlamento europeo al voto: in approvazione il “Pacchetto sull’economia circolare”. L’obiettivo non sono le ecomafie, ma l’effetto diretto sarebbe la loro eliminazione. Dunque il primo a beneficiarne sarebbe il Sud. La relatrice Simona Bonafé: “L’Europa investe su un nuovo modello di sviluppo sostenibile”   Da Strasburgo – Marilù Mastrogiovanni   Rivoluzione nella gestione dei rifiuti. Il Parlamento europeo si appresta ad approvare oggi un pacchetto legislativo composto da una serie di direttive, quattro per la precisione: è il cosiddetto “Pacchetto sull’economia circolare”, che punta ad abbattere…

Leggi tutto

Emmanuel Macron: “Vogliamo una «sovranità europea»”

// SPECIALE STRASBURGO // Il presidente Francese Emmanuel Macron chiede una “sovranità reinventata” dell’Europa per far fronte alle battute d’arresto nazionali. Ribadisce il concetto dell’esigenza di una forte “sovranità europea”, che non si opponga a quelle nazionali, ma che sia “complementare”   Da Strasburgo – Marilù Mastrogiovanni   Il Presidente francese Emmanuel Macron ha discusso oggi sul futuro dell’Europa con i deputati e con il Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker.   “Dobbiamo interpretare la rabbia dei popoli europei”. Questo il primo concetto forte espresso dal presidente della Repubblica francesce Emmanuel Macron…

Leggi tutto