Inchiesta Asl di Lecce: “Posto di lavoro per il marito della funzionaria e falsa invalidità”

DOSSIER/3 – Nuove accuse nei confronti di Carmen Genovasi, in carcere dall’8 giugno: “Oltre al denaro, anche l’assunzione di Giovanni Rodia da parte di Pietro Ivan Bonetti, presso Ampliaudio, per due mesi e il riconoscimento di una falsa invalidità per problemi all’udito”. Il gip: “Richiesta per far maturare al coniuge l’indennità di disoccupazione, con stipendio di almeno 900 euro per il primo mese senza che svolgesse alcuna attività”. Le intercettazioni: “Che coppia che siamo, io sono una potenza”   Di Stefania De Cristofaro   LE ALTRE UTILITÀ CONTESTATE ALLA RESPONSABILE…

Leggi tutto