‘Giustizia per Taranto’ presenta esposto contro ArcelorMittal e Acciaierie d’Italia

Di Daniela Spera Si svolgerà questa mattina, a Roma, il secondo sit in delle associazioni tarantine che oggi attendono la sentenza del Consiglio di Stato. A sostegno dell’iniziativa, l’associazione ‘Giustizia per Taranto’ ha depositato un esposto in procura per l’inquinamento prodotto dall’ex Ilva da ottobre 2019 a maggio 2021. L’iniziativa ha coinvolto anche alcuni cittadini del quartiere Tamburi. Non v’è stato giorno di vento’– si legge nell’esposto- ‘in cui gli abitanti (quantomeno) del quartiere Tamburi non siano stati costretti ad alzare, già solo dai loro balconi, le polveri provenienti dalla…

Leggi tutto

Copertura Parchi minerari Urgente bloccare il PM 2,5

Mentre l’attenzione era giustamente polarizzata sul coronavirus, l’ILVA ha continuato a inquinare. Risultano in forte aumento le emissioni di benzene e di polveri sottili sia entro lo stabilimento sia nel quartiere Tamburi di Taranto   Di Daniela Spera*   La copertura dei parchi minerali dello stabilimento siderurgico di Taranto non é la soluzione al problema inquinamento. A ricordarlo è l’associazione Peacelink in una recente nota diramata in un momento storico in cui sono di colpo diventati invisibili tutti i malati di tumore che pure a Taranto continuano silenziosamente a lottare…

Leggi tutto

Ex Ilva, la Procura ordina il fermo dell’Altoforno 2. E al Mise si discutono le sorti dei lavoratori

Cassa integrazione, immunità penale e sicurezza: le parti in causa ancora una volta divise su provvedimenti dall’alto e rischi concreti per i lavoratori Di Rosaria Scialpi   L’altoforno 2 dell’ex Ilva va chiuso: a stabilirlo è stata la Procura di Taranto, guidata da Carlo Maria Capristo. L’altoforno era già stato sottoposto a sequestro nel 2015, in seguito all’incidente del 2 giugno in cui l’operaio Alessandro Moricella aveva perso la vita, travolto da una colata incandescente. L’AFO2 era poi tornato al lavoro e l’allora amministrazione dell’Ilva aveva promesso una serie di…

Leggi tutto

La gru maledetta di Taranto: disperso un operaio Arcelor Mittal di 31 anni

Il forte vento potrebbe aver scaraventato in mare Cosimo Massaro, al lavoro sullo stesso argano da cui precipitò nel 2013 Francesco Zaccaria, anche lui operaio del siderurgico ex Ilva   Di Rosaria Scialpi   A Taranto la chiamano “la gru maledetta”, e maledetta sembra quasi esserlo davvero. Su quella gru dell’ex Ilva nel 2013 un uomo, Francesco Zaccaria, aveva perso tragicamente la vita, scaraventato in acqua a causa del mal tempo che si era abbattuto con foga mentre lui era al lavoro.   A distanza di sei anni, l’episodio si…

Leggi tutto

“Non diteci di stare tranquilli!”: i genitori dei Tamburi occupano il Comune

Hanno interrotto il Consiglio comunale chiedendo risposte certe sulle scuole chiuse da marzo. Il sindaco Melucci: “Atto incivile”, e annuncia un vertice con la prefetta di Rosaria Scialpi   Taranto, 17 giugno 2019. “Non diteci di stare tranquilli, ci avete fatto mettere la testa sotto la sabbia per troppo tempo!”, urlano i genitori del quartiere Tamburi di Taranto, mentre occupano la sede del Comune, con la forza di chi vive costantemente in trincea, con il timore della morte e della malattia alle proprie spalle. I genitori del quartiere, uniti e…

Leggi tutto

Taranto, rinviato in appello il procedimento per amianto ai vertici Italsider e Ilva

La preoccupazione di Associazione Italiana Esposti Amianto, parte civile nel processo: “Ci sarà mai giustizia per i morti di amianto?”   Rinviato alla Corte d’Appello di Lecce – sezione distaccata di Taranto il procedimento contro Sergio Noce e Attilio Angelini, ex vertici del siderurgico tarantino (all’epoca dei fatti Italsider e poi Ilva, oggi ArcelorMittal), per la morte amianto-correlata di 11 operai: è la decisione presa ieri dai giudici della IV Sezione penale della Corte di Cassazione. Un’udienza attesa da tempo, quella di ieri, che avrebbe dovuto porre fine a una…

Leggi tutto

Da “La gente sarà la mia scorta” alla scorta dell’agente: malcontento delle associazioni tarantine all’indomani dell’arrivo di Luigi Di Maio

Una passerella in vista delle elezioni europee: questo, secondo i rappresentanti di alcune associazioni, il riassunto della visita del contingente guidato dal ministro del Lavoro Di Rosaria Scialpi È il 24 aprile e il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, giunge a Taranto. Ad accoglierlo, però, non c’è la folla che lo acclama sul carro trionfale, come qualche mese fa; il ministro viene scortato dagli agenti della polizia, all’interno di una “zona rossa” entro il cui perimetro non è concesso ai cittadini avvicinarsi, sconfessando così il vecchio mantra “Il popolo…

Leggi tutto

Taranto: emissioni ex Ilva, diossina e ozono in crescita

Consegnati al Comune di Taranto i rapporti di Arpa Puglia, Ispra e Asl, chiesti dal sindaco Melucci Di Francesca Rizzo In crescita le emissioni di diossina e ozono (quest’ultimo oltre la soglia limite); non preoccupano, invece, gli altri inquinanti: i dati, riportati da Ansa, sono quelli che emergono dalla relazione sull’impatto ambientale dello stabilimento ArcelorMittal (ex Ilva) nel biennio 2017-2018. Il documento, consegnato ieri da Arpa Puglia e Ispra al Comune di Taranto, era stato richiesto dal sindaco Rinaldo Melucci. Sempre nella giornata di ieri è stato consegnato un altro…

Leggi tutto

Taranto, il sindaco chiude le scuole? E noi “chiudiamo” l’Ilva

REPORTAGE. Dopo l’ordinanza con cui il sindaco della città ionica ha disposto la chiusura di due scuole, Deledda e De Carolis del quartiere Tamburi, abbiamo raccolto le voci dei genitori che si oppongono alla decisione  di Rosaria Scialpi    Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto, dopo un sopralluogo presso le scuole Deledda e De Carolis del quartiere Tamburi, ha emanato un’ordinanza sindacale – la numero 9 –, con cui ha ordinato: “Ad Arpa Puglia, senza indugio, indagini analitiche volte al monitoraggio della qualità dell’aria indoor/outdoor nel plesso Deledda e De Carolis,…

Leggi tutto

Ilva, la marcia per i bambini morti

Reportage. Taranto, sfilano le mamme delle vittime dell’inquinamento. Anna Scalfati ha raccolto le voci e le denunce di chi non si arrende Di Anna Scalfati Le chiamano le tombe rosse dei bambini e ti invitano a visitarle per non doverti dire niente di più rispetto al dolore di questi anni. Sono le lapidi coperte dalla polvere rossa dell’Ilva, l’acciaieria più grande e più produttiva d’Europa che ha scaricato con i suoi 215 camini industriali, alti fino a 210 metri, una quantità di diossina pari a due tre volte quella fuoriuscita…

Leggi tutto