Dal G7 ai “fogli di via”: le misure di sicurezza a Bari “sono pronte”

Di  Graziana Capurso, Annarita Amoruso, Tommaso Felicetti – praticanti del Master in Giornalismo dell’Università di Bari   INCHIESTA “GLI INDESIDERATI DI CASA NOSTRA” PUNTATA 11 Sicurezza. Dal latino “sine cura”, senza preoccupazione. E’ questa la missione delle forze dell’ordine. tenere al sicuro i propri cittadini. E a tal proposito abbiamo incontrato il Questore di Bari, Carmine Esposito, con cui abbiamo discusso, a tutto tondo, della sicurezza in città. Dalla festa patronale di San Nicola, al giro d’Italia con tappa ad Altamura, fino al G7: sono tanti gli appuntamenti previsti per…

Leggi tutto

Daspo urbano: alle radici dell’ostracismo

Di Davide Impicciatore Master in Giornalismo Università di Bari   GLI INDESIDERATI DI CASA NOSTRA. PUNTATA 6 Daspo, esilio o ostracismo: cambia nome, ma i metodi per isolare la cultura divergente rispetto ad una cultura omologante e dominante sono sempre gli stessi. Nell’antica Grecia, tra gennaio e febbraio di ogni anno – quando la sospensione dei lavori in campagna consentiva una maggiore partecipazione dei cittadini alla vita pubblica – gli Ateniesi si riunivano in assemblea per decidere se attivare o no la procedura dell’ostracismo, antica pratica che qualcuno ha accostato a…

Leggi tutto

Da Dante a Napoleone: fenomenologia della repressione

Di Luca Losito e Vincenzo Murgolo Master in Giornalismo Università di Bari   GLI INDESIDERATI DI CASA NOSTRA. PUNTATA 5. L’esilio, il confino, l’espulsione. L’istituto dell’ostracismo ha radici profonde, che affondano nel nostro passato. Uno degli episodi più noti della storia europea, l’esilio di Napoleone dalla Francia, è un pezzo di storia che ha reso famosa anche la splendida Isola d’Elba (località in cui l’imperatore fu “spedito”, ndr). Andando ancora più indietro nel tempo, incontriamo il doloroso esilio del sommo Poeta, Dante Aligheri. Oggi, l’attualità, col caso del foglio di…

Leggi tutto

#SeMiCacciNonVale

Di Tommaso Felicetti Fotoreportage Anna Rita Amoruso Praticanti al Master di Giornalismo, Università di Bari “GLI INDESIDERATI DI CASA NOSTRA”. PRIMA PUNTATA SECONDA PUNTATA. Cittadini attivi, studenti, esponenti di collettivi sociali, perfino docenti universitari a difesa delle quattro persone che, domiciliate nel capoluogo pugliese, hanno ricevuto nei giorni scorsi un avviso di “foglio di via”, il cui iter amministrativo, se dovesse concludersi, li radierà dalla città per tre anni. Il presidio di solidarietà si è svolto oggi a partire dalle 17.30 in piazza Prefettura a Bari. Le quattro persone oggi…

Leggi tutto