Infiltrazioni mafiose, in Puglia sciolti otto Comuni nel 2019: dal Gargano al Salento

DOSSIER/2 L’analisi delle attività investigative della Dia, per il secondo semestre del 2019, consegna l’immagine di un Paese esposto alla contaminazione delle organizzazioni negli appalti, nelle aggiudicazioni delle case popolari e nelle feste patronali. Scorrano è l’ultimo della lista. In Italia 51 enti in gestione commissariale per mafia: in Calabria 25, in Sicilia 12, in Campania 5 e in Basilicata uno. Per la prima volta, uno in Valle d’Aosta. “Si tratta di numeri più rilevanti dal 1991, anno di introduzione della normativa”    Di Stefania De Cristofaro LE AMMINISTRAZIONI SCIOLTE…

Leggi tutto

Inchiesta Regione Puglia, corruzione e truffa: “Polizze fideiussorie false per avere 50 milioni di euro”

DOSSIER/4 Verifiche sugli iter per i fondi Fesr erogati negli ultimi tre anni e perquisizioni negli uffici baresi. La Guardia di Finanza: “Esteso fenomeno nei rapporti con la Pubblica amministrazione per il rilascio di contributi, finanziamenti e mutui agevolati”. Indagati anche Vincenzo Rinaldi, funzionario responsabile dei settori opere Pubbliche, rifiuti ed attività estrattive; Vincenzo Iannuzzi, geologo; Cosimo Napoletano, consulente finanziario e Grazia Palmitessa, titolare di agenzia assicurativa   di Stefania De Cristofaro   GLI INDAGATI NEL SECONDO FILONE D’INCHIESTA DELLA FINANZA DI BARI POLIZZE FIDEIUSSORIE FALSE NEI RAPPORTI CON LA…

Leggi tutto

“Assunzioni suggerite dall’assessore regionale Pisicchio”: c’è la moglie di un funzionario del Comune di Bari

DOSSIER/2 Finiscono sotto inchiesta oltre dieci persone per corruzione e truffa, dopo il titolare della delega all’urbanistica della Giunta Emiliano e il fratello: intercettazioni e verifiche della Finanza sugli appalti indetti anche dagli Irccs de Bellis e Giovanni Paolo II e aggiudicati alle società Golem Plus e Plus Innovation dell’imprenditore barese Giovanni Riefoli Di Stefania De Cristofaro   GLI INDAGATI NELL’INCHIESTA DELLA FINANZA TRA REGIONE PUGLIA, COMUNE DI BARI E ISTITUTI DI CURA ASSUNZIONI POLITICIZZATE: I FINANZIERI ALLA RICERCA DI ELENCHI DI PERSONE APPALTI PUBBLICI AGGIUDICATI A DUE SOCIETA’ DI…

Leggi tutto

Elezioni Puglia, corruzione: indagato assessore Pisicchio, “posti di lavoro in cambio di voti”

Inchiesta della Finanza di Bari sulla prossima tornata in Puglia, ieri 16 perquisizioni. L’accusa: “Tramite suo fratello Enzo, in cambio della promessa del sostegno in vista delle prossime votazioni, si sarebbe adoperato, per favorire l’assunzione di persone di sua conoscenza presso società baresi, aggiudicatarie di appalti di servizi o beneficiarie di contributi pubblici”. La difesa: “Estraneo ai fatti, sono a disposizione della magistratura” Di Stefania De Cristofaro   LE INDAGINI DELLA FINANZA: DUE FILONI DI ACCERTAMENTI, RAFFICA DI PERQUISIZIONI LE IPOTESI DI REATO: SCAMBIO DI FAVORI, CORRUZIONE IN CONCORSO L’ASSESSORE…

Leggi tutto

Asl Lecce, inchiesta tangenti: “Verifiche su contiguità con medici firmatari delle prescrizioni per protesi”

DOSSIER/5 – Si allargano le maglie delle indagini dei finanzieri dopo l’arresto della funzionaria Carmen Genovasi, responsabile del settore Assistenza protesica: zoom sugli atti acquisiti e ascolto dei pazienti. Il gip: “Verifiche su chi ha firmato i documenti che costituiscono la base dell’avvio delle pratiche sulla quale si innestano gli accordi corruttivi”. Spuntano altri regali: termometro e saturimetri durante l’emergenza Covid Di Stefania De Cristofaro   GLI SVILUPPI DELL’ATTIVITA’ INVESTIGATIVA E I SOSPETTI SU CONTIGUITA’ PRATICHE LAVORATE DA GENOVASI, IPOTESI CHE SIANO FALSE: “LA FUNZIONARIA DISTRUGGE UNO DEI TRE MODELLI…

Leggi tutto

Nuovi modelli di analisi e di lotta al crimine organizzato

Con il passare degli anni, gli strumenti di lotta alle mafie sembrano aver perso d’intensità e di significato prospettando l’esigenza di nuovi modelli adeguati al tempo e alle evoluzioni delle nuove mafie. Di Vincenzo Musacchio Oggi ci troviamo sempre più di frequente ad aver a che fare con organizzazioni criminali transnazionali, capaci di stringere alleanze con reti criminali di altri Paesi in maniera articolata o anche solo per una singola operazione illecita. E’ inutile nasconderlo, la libera circolazione di merci e capitali ha generato enormi opportunità che le organizzazioni criminali,…

Leggi tutto

Inchiesta Asl di Lecce, le intercettazioni: al telefono le tangenti diventano spigole

DOSSIER/4 – “Quanto pesava quel pesce? Due chili e sei e io ti ho dato un chilo e otto pulita”. La conversazione, secondo il gip, conferma la “consegna di una bustarella, contenente somme di denaro, quale prezzo per i favori prestati dal pubblico funzionario Carmen Genovasi, al privato”. E fa “emergere un preoccupante mercimonio” posto in essere dalla responsabile amministrativa del settore Assistenza protesica della Asl di Lecce, che gestiva in prima persona le pratiche” Di Stefania De Cristofaro   LE INTERCETTAZIONI RIPORTATE NELL’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE: “IO IL PESCE…

Leggi tutto

Inchiesta Asl di Lecce: “Posto di lavoro per il marito della funzionaria e falsa invalidità”

DOSSIER/3 – Nuove accuse nei confronti di Carmen Genovasi, in carcere dall’8 giugno: “Oltre al denaro, anche l’assunzione di Giovanni Rodia da parte di Pietro Ivan Bonetti, presso Ampliaudio, per due mesi e il riconoscimento di una falsa invalidità per problemi all’udito”. Il gip: “Richiesta per far maturare al coniuge l’indennità di disoccupazione, con stipendio di almeno 900 euro per il primo mese senza che svolgesse alcuna attività”. Le intercettazioni: “Che coppia che siamo, io sono una potenza”   Di Stefania De Cristofaro   LE ALTRE UTILITÀ CONTESTATE ALLA RESPONSABILE…

Leggi tutto

Asl Lecce, non solo bustarelle: “Caciocavalli in cambio di una scarpa ortopedica. E prodotti per il cane”

DOSSIER/1 – Altri due arresti per corruzione: ai domiciliari Pietro Ivan Bonetti, 71 anni, legale rappresentante della società Ampliaudio, e Monica Franchini, 49, dipendente in nero di un’azienda sanitaria. La funzionaria dell’ufficio Assistenza protesica, Carmen Genovasi, nega e resta in carcere: “Denaro portato da casa per la festa di mio figlio”. Il gip: “Dichiarazioni inverosimili, si è presentata come paladina dell’anticorruzione, ma è una vicenda squallida di diffusa illegalità: funzione pubblica svilita e sacrificata senza pudore e remore in cambio di denaro e altro. Tra i regali persino formaggi e…

Leggi tutto

Asl di Lecce, inchiesta Buste pulite: “Tangenti per le protesi”. Mazzette igienizzate per il Covid

DOSSIER/2 – Indagine della Finanza partita nel periodo dell’emergenza sanitaria. Lunedì scoperta la consegna di 850 euro: arrestati in flagranza, con l’accusa di corruzione, la responsabile amministrativa del settore Assistenza protesica, Carmen Genovasi, e Giuseppe Bruno. Ieri raffica perquisizioni: altri quattro indagati, tra i quali il marito della funzionaria e l’ex consigliere comunale Fabio Campobasso. Si cercano denaro, assegni e documenti   Di Stefania De Cristofaro L’INCHIESTA BUSTE PULITE: GLI ARRESTI IN FLAGRANZA E LE IPOTESI DI REATO LE PERQUISIZIONI E GLI ALTRI INDAGATI: CI SONO ANCHE IL MARITO DELLA…

Leggi tutto