Arsenale in masseria di Andria: arresto per ex gip Bari e caporal maggiore esercito

Nuova accusa per Giuseppe De Benedictis, 59 anni, ristretto a Lecce con l’accusa di corruzione in atti giudiziari dal 24 aprile scorso. Ordinanza di custodia anche per il militare Antonio Serafino, 43, incensurato. Al telefono parlavano di un pozzo. Indagato il proprietario dell’immobile, Antonio Tannoia, imprenditore agricolo, 55 anni, arrestato all’indomani della scoperta delle armi di Stefania De Cristofaro BARI – Più di 200 fucili, bombe a mano, una mina anticarro, centomila munizioni. Un arsenale da guerra nascosto nella dependance di una masseria: è stato scoperto dagli agenti della Mobile…

Leggi tutto

Giudice arrestato a Bari: “era noto prendesse mazzette”

di Stefania De Cristofaro DOSSIER/2 – Domenico Milella, esponente di vertice dei Palermiti arrestato nel blitz della Dda di Bari, nel corso dell’interrogatorio del 12 febbraio 2020 ha rilasciato dichiarazioni sul gip Giuseppe De Benedictis, poi arrestato per corruzione in atti giudiziari, a fine aprile 2021: “Se sta quello stiamo a cavallo. Si diceva già 8-9 anni fa, quando io non ero niente, solo un ragazzino”. E ha fatto i nomi di 4 avvocati amici del giudice. La difesa dell’ex magistrato ha presentato ricorso al Riesame per i domiciliari: “Condizioni…

Leggi tutto

Mafia in Puglia, anche questione di famiglia: minorenni negli organici dei clan e donne vicarie dei mariti. Armi nei cimiteri

DOSSIER/3 Nella relazione Dia, secondo semestre 2019, la descrizione della criminalità giovanile: “Salto di qualità nelle modalità d’impiego delle giovani leve, con l’iniziazione di ragazzini alle rapine”. Mai recisi i legami con i boss storici: contatti con gli eredi e con le compagne non solo tramite pizzini, ora ci sono mini cellulari recapitati in cella nei pacchi alimentari. Nella regione è presente il maggior numero di articolazioni della Direzione investigativa antimafia, dopo la Sicilia Di Stefania De Cristofaro LA CRIMINALITA’ GIOVANILE: ADOLESCENTI AVVIATI ALLE RAPINE LE DONNE DEL CLAN E…

Leggi tutto

Bari, tentata estorsione mafiosa alla ditta di onoranze funebri: Ivan Caldarola condannato a otto anni

Sentenza con rito abbreviato: il ragazzo, 21 anni, imputato assieme a sei coetanei. “Chiesero 10mila euro al titolare e dopo il rifiuto, incendiarono il locale”. Il giovane è figlio del boss del quartiere Libertà di Bari, Lorenzo, e di Monica Laera, condannata per mafia e finita sotto processo per l’aggressione alla giornalista Rai Maria Grazia Mazzola   Di Stefania De Cristofaro   LA SENTENZA NEL PROCESSO CON RITO ABBREVIATO LA FIGURA DI IVAN CALDAROLA NEGLI ATTI GIUDIZIARI L’AGGRESSIONE ALLA GIORNALISTA DELLA RAI L’EVASIONE DAL CARCERE DI FOGGIA DURANTE IL LOCKDOWN…

Leggi tutto

Inchiesta Regione Puglia, corruzione e truffa: “Polizze fideiussorie false per avere 50 milioni di euro”

DOSSIER/4 Verifiche sugli iter per i fondi Fesr erogati negli ultimi tre anni e perquisizioni negli uffici baresi. La Guardia di Finanza: “Esteso fenomeno nei rapporti con la Pubblica amministrazione per il rilascio di contributi, finanziamenti e mutui agevolati”. Indagati anche Vincenzo Rinaldi, funzionario responsabile dei settori opere Pubbliche, rifiuti ed attività estrattive; Vincenzo Iannuzzi, geologo; Cosimo Napoletano, consulente finanziario e Grazia Palmitessa, titolare di agenzia assicurativa   di Stefania De Cristofaro   GLI INDAGATI NEL SECONDO FILONE D’INCHIESTA DELLA FINANZA DI BARI POLIZZE FIDEIUSSORIE FALSE NEI RAPPORTI CON LA…

Leggi tutto

Regione Puglia, indagini su contributo di 3 milioni di euro: “Promesse di posti di lavoro dopo il finanziamento”

DOSSIER/3 La Procura di Bari: “Polizza falsa presentata a Puglia Sviluppo”. La partecipata opera come organismo intermedio per la gestione degli incentivi alle imprese. Nei giorni scorsi perquisizioni nelle sedi della segreteria politica dell’assessore regionale Alfonso Pisicchio, del movimento politico Iniziativa Democratica, dell’associazione Bari al Centro e dell’abitazione di Enzo Pisicchio, fratello dell’esponente della Giunta Emiliano. Indagati anche gli imprenditori Giacoma Punzo di Bari e Diego De Fecondo Di Stefania De Cristofaro   GLI SVILUPPI DELL’INCHIESTA DELLA FINANZA TRA DOCUMENTI E TELEFONATE INTERCETTATE POLIZZE FALSE PRESENTATE AGLI UFFICI DI PUGLIA…

Leggi tutto

“Assunzioni suggerite dall’assessore regionale Pisicchio”: c’è la moglie di un funzionario del Comune di Bari

DOSSIER/2 Finiscono sotto inchiesta oltre dieci persone per corruzione e truffa, dopo il titolare della delega all’urbanistica della Giunta Emiliano e il fratello: intercettazioni e verifiche della Finanza sugli appalti indetti anche dagli Irccs de Bellis e Giovanni Paolo II e aggiudicati alle società Golem Plus e Plus Innovation dell’imprenditore barese Giovanni Riefoli Di Stefania De Cristofaro   GLI INDAGATI NELL’INCHIESTA DELLA FINANZA TRA REGIONE PUGLIA, COMUNE DI BARI E ISTITUTI DI CURA ASSUNZIONI POLITICIZZATE: I FINANZIERI ALLA RICERCA DI ELENCHI DI PERSONE APPALTI PUBBLICI AGGIUDICATI A DUE SOCIETA’ DI…

Leggi tutto

Do people (from Bari) dream of electric scooters?

Di Luigi Cazzato Ci risiamo. Dopo le bici anche i monopattini elettrici rischiano di fare la stessa fine: traslati, si direbbe nella città che trafugò in terra straniera le reliquie del Santo di Smirne. Battuta a parte, il Sindaco Decaro è amareggiato dall’ennesimo atto di mancanza di civismo, come insegnerebbero sociologi stranieri che hanno studiato il Sud. Il giorno dopo la loro messa a disposizione, alcuni monopattini erano già stati trafugati. Ecco allora che il primo cittadino sui social supplica la città non ancora “europea, moderna, pulita, civile” a diventare…

Leggi tutto

Covid, ex compagni di scuola brevettano kit per ventilazione non invasiva: “Ecco C-Pap Marconi dedicato al nostro istituto”

La storia di Francesco Squillace, Giovanni Guaragno e Domenico Bove, di Bari: 30 anni fa hanno sostenuto la maturità, nel periodo di lockdown hanno ideato e progettato un “corredo” di pezzi che consente di collegare tutte le maschere salvavita e di usarle anche in ambienti ostili e in situazioni di biocontenimento. “Per la produzione, vogliamo coinvolgere il nostro vecchio istituto come capofila, con cessione prioritaria alle autorità sanitarie e di Protezione Civile.” Di Stefania De Cristofaro LA STORIA DEI TRE EX COMPAGNI DI CLASSE DEL MARCONI DI BARI ESPERIENZE PROFESSIONALI…

Leggi tutto

Carcere di Foggia, dopo l’evasione 14 arresti per rapine auto: anche Ivan Caldarola. Ancora latitante Aghilar, uccise l’ex suocera

Nuova accusa per il 21enne barese, in relazione a quanto avvenuto il 9 marzo scorso, giorno della fuga in massa dal penitenziario della Capitanata. E’ ritenuto vicino al clan del quartiere Libertà di Bari, ed è imputato per lo stupro di una dodicenne. Trasferiti in una località segreta i familiari di Filomena Bruno, uccisa a coltellate nella sua abitazione a Orta Nova. Ordinanza di arresto anche per i brindisini Angelo Sinisi e Antonio Borromeo   Di Stefania De Cristofaro   L’EVASIONE DAL CARCERE DI FOGGIA E GLI ARRESTI DI CARABINIERI…

Leggi tutto