Auguri un corno

di Barbara Toma   ‘di chi sei tu?’ ‘sono tua’ ‘dillo più forte, chi sei tu?’ ‘tua!’ ‘ripetilo, ripetilo!’ ‘TUA, TUA, TUA, solo TUA!’   Il vostro bisogno di sentirvi padroni di qualcosa per sopperire al vostro senso di inadeguatezza e impotenza il vostro essere totalmente schiavi dell’immaginario pornografico più banale e becero incapaci di provare piacere se non vi si dà l’illusione di un senso di potenza più siete piccoli più ci volete sottomesse in tutto, certo ma se non è possibile, allora almeno a letto!   Che mi…

Leggi tutto