Morti da malattie professionali, a Taranto il primato nazionale per le denunce

/ DOSSIER: Morire di lavoro a Taranto / Tumori maligni dei bronchi e mesotelioma pleurico le cause principali riconosciute da INAIL. Il Referto epidemiologico comunale: nei quartieri nord della città il più alto tasso di mortalità Di Francesca Rizzo Sono le malattie professionali ad assegnare alla provincia di Taranto l’ennesimo triste primato nazionale: con 548 decessi denunciati tra il 2013 e il 2017, il bacino della città ionica è infatti primo in Italia per morti correlate a patologie contratte sul posto di lavoro. Al secondo posto di questa macabra classifica…

Leggi tutto

Mesotelioma e amianto: dagli impianti al tribunale

/ DOSSIER: Morire di lavoro a Taranto / Aperta nel 2012, la causa contro alcuni ex dirigenti Italsider e Ilva potrebbe chiudersi in Cassazione il 13 giugno. Marco Caldiroli: “Nello stabilimento l’amianto c’è ancora” Di Francesca Rizzo 13 giugno 2019: questa, salvo ulteriori rinvii, la data fissata dalla Corte di Cassazione per l’udienza che vede imputati 5 ex dirigenti Italsider e Ilva, responsabili, secondo l’accusa, della mancata protezione di operai del siderurgico, deceduti per patologie amianto-correlate. Da tempo (ad iniziare dalla legge n. 257/1992) sono state previste a livello nazionale…

Leggi tutto

Diossina e PCB nel latte materno: a Taranto “percentuali significative”

I risultati del biomonitoraggio triennale dell’Istituto Superiore di Sanità: la concentrazione di inquinanti nel latte è diminuita negli ultimi anni, ma pesa la vicinanza all’ex Ilva di Francesca Rizzo Neonati tarantini esposti agli inquinanti da subito, attraverso il latte materno. L’Istituto Superiore di Sanità parla di “bassa probabilità di rischi avversi per la salute”, ma precisa anche che quelle riscontrate sono “percentuali significative”, evidenziando che le donne residenti a Taranto e nella vicina Statte assorbono le emissioni industriali (diossina e PCB) in percentuale maggiore (in media il 28% in più)…

Leggi tutto

Taranto: emissioni ex Ilva, diossina e ozono in crescita

Consegnati al Comune di Taranto i rapporti di Arpa Puglia, Ispra e Asl, chiesti dal sindaco Melucci Di Francesca Rizzo In crescita le emissioni di diossina e ozono (quest’ultimo oltre la soglia limite); non preoccupano, invece, gli altri inquinanti: i dati, riportati da Ansa, sono quelli che emergono dalla relazione sull’impatto ambientale dello stabilimento ArcelorMittal (ex Ilva) nel biennio 2017-2018. Il documento, consegnato ieri da Arpa Puglia e Ispra al Comune di Taranto, era stato richiesto dal sindaco Rinaldo Melucci. Sempre nella giornata di ieri è stato consegnato un altro…

Leggi tutto

Progress Sitefinity Awards, trionfano Comune di Lecce e Co.M.Media

Miglior sito al mondo nel settore della pubblica amministrazione per il 2018: è l’importante premio assegnato al portale implementato dall’azienda informatica leccese Di Francesca Rizzo “Il Comune di Lecce sul tetto del mondo”: con queste parole Co.M.Media, azienda ICT leccese, partner del Tacco d’Italia, annuncia la vittoria del Progress Sitefinity Website of the Year Awards 2018 da parte del sito del Comune del capoluogo salentino, realizzato proprio dal team Co.M.Media. Progress Sitefinity è una piattaforma di sviluppo flessibile versatile e potente, che Co.M.Media definisce ideale per le pubbliche amministrazioni, perché…

Leggi tutto

“Donne in genere”, a Galatina uno sguardo diacronico sulla condizione lavorativa femminile

La mostra fotografica, parte della rassegna galatinese “Lavori oltre il genere”, è un omaggio alla forza delle donne, a dispetto di tutti i cliché di Francesca Rizzo L’autista di bus, la chirurga, ma anche la conducente di trattori, l’operatrice ecologica, la soldatessa, l’operaia comunale: mestieri ritenuti tradizionalmente appannaggio maschile, per i quali la declinazione al femminile è stata introdotta solo di recente. Sono donne ritratte nella loro dimensione di lavoratrici quelle che omaggia la mostra “Donne in genere”, realizzata con il coinvolgimento dell’associazione FotoVagando ed ospitata all’interno del Museo Civico…

Leggi tutto

PFM canta de André: tutto esaurito per la tappa brindisina

Grande attesa per la serata del 2 aprile al Teatro Verdi: da Bocca di rosa a La guerra di Piero, la band milanese ricorda il quarantennale della collaborazione con Faber Di Francesca Rizzo Teatro Verdi sold out per la tappa brindisina di PFM canta De André – Anniversary: il concerto del 2 aprile prossimo fa parte di un tour che, dai primi di marzo, porta la Premiata Forneria Marconi, storico gruppo rock milanese, in giro per tutta Italia. Un concerto amarcord, in un anno ricco di anniversari: il ventennale della…

Leggi tutto

Teatro Petruzzelli, Giampaolo Bisanti dirige l’orchestra e il solista Jan Lisiecki

Grande attesa per il pianista canadese: in programma Beethoven e Schumann, con la guida del direttore stabile della Fondazione lirica Petruzzelli di Francesca Rizzo “Un pianista che sa fare in modo che ogni nota conti”: così il New York Times ha definito Jan Lisiecki, il giovanissimo canadese che domenica 10 febbraio si esibirà da solista presso il Teatro Petruzzelli di Bari; a guidare l’orchestra, evento nell’evento, Giampaolo Bisanti, dal 2016 direttore stabile della Fondazione lirica Petruzzelli. La straordinaria maturità interpretativa, il suono distintivo e la sensibilità poetica sono gli elementi…

Leggi tutto

Soldi e gioielli per manipolare la giustizia: arrestati due giudici   

La Procura di Lecce svela una rete di favori tra giustizia e imprenditoria; diciotto gli indagati tra magistrati, imprenditori e avvocati Di Francesca Rizzo Processi pilotati in cambio di denaro, gioielli e viaggi: per questo il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce, Giovanni Gallo, ha ordinato il fermo di due magistrati, Michele Nardi e Antonio Savasta, e di un ispettore di polizia, Vincenzo Di Chiaro; nell’ambito della stessa inchiesta, che ha accertato fatti accaduti tra il 2014 e il 2018, il gip ha chiesto l’interdizione temporanea dalle…

Leggi tutto

“Orchestra senza confini”: una campagna di fundraising per sostenere l’integrazione in musica

Nato a marzo 2017, il progetto che unisce il Salento all’Africa cerca sostenitori: registrare in studio è il prossimo obiettivo Di Francesca Rizzo Registrare in un vero studio musicale il repertorio nato durante un laboratorio “dal basso”: è l’obiettivo di “Orchestra senza confini”, realtà giovane ma con le idee chiare, che ha saputo fare della musica un elemento di dialogo tra culture. In un periodo non facile per il multiculturalismo, “Orchestra senza confini” ha avviato una campagna di fundraising sulla piattaforma apposita MusicRaiser: l’obiettivo è raccogliere 3mila euro in 60…

Leggi tutto