Ilva, il disastro

Il DOSSIER/3 Continuiamo l’analisi delle motivazioni della sentenza del processo “Ambiente svenduto” Di Daniela Spera Taranto. ‘I Riva ed i loro sodali hanno posto in essere modalità gestionali illegali’ ignorando i rischi ambientali e sulla sicurezza di cui avevano piena consapevolezza dal 1995, anno in cui veniva realizzata una consulenza (Montgomery Watson) commissionata dai Riva, al momento dell’acquisto dell’Ilva. Una condotta che ha ‘messo così in pericolo concreto la vita e l’integrità fisica dei lavoratori dello stesso stabilimento, la vita e l’integrità fisica degli abitanti del quartiere Tamburi, la vita…

Leggi tutto