Taranto, Ex Ilva: Studio Oms conferma i dati su danno sanitario

Di Daniela Spera È stata presentata oggi l’anteprima del Rapporto di Valutazione d’impatto sanitario delle attività dell’impianto siderurgico di Taranto. Lo studio, condotto dall’Oms e commissionato dalla Regione Puglia, sarà ufficialmente presentato nella sua versione integrale in lingua inglese tra qualche settimana. La conferenza, svoltasi online sulla pagina della Regione Puglia e moderata da Prisco Piscitelli, delegato del Presidente per i rapporti con l’Oms, ha visto la partecipazione del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, di Francesca Racioppi, direttrice del Centro europeo per l’Ambiente e la Salute dell’Oms (Bonn), di…

Leggi tutto

Roberta Metsola, la presidente Ue col cognome del marito

di Marilù Mastrogiovanni Dalle 11 di stamane le tre principali istituzioni europee sono guidate da donne: Roberta Metsola (Ppe) eletta presidente dell’Europarlamento; Ursula von Der Leyen (del CDU, partito conservatore tedesco) è presidente della Commissione europea; Christine Lagarde (del partito de I Repubblicani fondato da Sarkozy) è presidente della BCE, la Banca centrale europea. Alle 11 di stamane quello che viene definito “tetto di cristallo”, cioè l’invisibile ostacolo che impedisce alle donne di salire verso gli incarichi più alti e prestigiosi, è stato definitivamente infranto. A farlo, sono state tre…

Leggi tutto

Drusilla Foer non è una transgender, è un personaggio

Il personaggio, è un’anziana donna toscana, etero, elegante, fascinosa, irriverente e controcorrente. Ma è una donna, non un transgender. Il personaggio della donna Drusilla Foer è splendidamente interpretato dall’attore, uomo, Gianluca Gori. L’interpretazione è così riuscita, grazie anche ad un physique du rôle perfetto, che lo spettatore dimentica di trovarsi di fronte all’uomo e al suo doppio: il personaggio diventa la persona, il personaggio E’ la persona. Responsabile di questo slittamento di piano dal verosimile al vero, un piano in cui appunto il verosimile E’ vero, diventa cioè realtà, il…

Leggi tutto

Mascherine rosa

Rosa non è un colore indecoroso. Rosa non è un colore disonorevole. Non lo è per chi lo indossa, non lo è per ciò che rappresenta. Rappresenta, infatti, solo se stesso: un colore primario, il rosso, e il bianco in diverse percentuali, con un tocco di magenta e di blu se vogliamo un rosa più o meno tenute o shock. Ma il rosa ha anche un significato altro da sé, cioè il significato che noi gli attribuiamo. E il significato che noi gli attribuiamo non ha nulla a che vedere…

Leggi tutto

Berlusconi presidente della Repubblica?

Si grazie! Proverò a ragionare sul fatto che se il Parlamento vuole Berlusconi, che Berlusconi sia! E che la sua eventuale ma improbabile elezione non rappresenta certo una minaccia alla nostra Democrazia. La nostra Carta Costituzionale all’articolo 84 recita così: “Può essere eletto Presidente della Repubblica ogni cittadino che abbia compiuto cinquanta anni d’età e goda dei diritti civili e politici”. Berlusconi, che è deputato europeo in carica, ha gli uni e gli altri: per esempio può votare ed essere votato e l’interdizione che pure ha avuto dai pubblici uffici,…

Leggi tutto

Taranto, Valutazione danno sanitario: Tar Lazio dà ragione ad Acciaierie d’Italia per trasparenza dati tumori

Accolto il ricorso di Acciaierie d’Italia e annullato il diniego all’accesso ai dati necessari per la Valutazione del danno sanitario dal 2012 al 2020 a Taranto, Massafra e Statte.  ARPA Puglia, AReSS Puglia e la ASL Taranto si erano rifiutate di fornirli Di Daniela Spera Il Tar Lazio ha accolto il ricorso di Acciaierie d’Italia per l’annullamento del diniego all’accesso ai dati impiegati ai fini della Valutazione del Danno Sanitario della popolazione residente a Taranto, Massafra e Statte (ossia l’area considerata nella VDS 2021) dal 2012 al 2020. La richiesta…

Leggi tutto

Ex Ilva: per il Governo le bonifiche di Taranto non sono una priorità

Di Daniela Spera Non si placa la protesta delle associazioni tarantine dopo la pubblicazione del decreto Milleproroghe 2021 che in materia ambientale rinvia le bonifiche dei siti contaminati dall’ex Ilva ‘dirottando’ i fondi previsti per il territorio. Annunciati già due sit in di protesta a Taranto: il 5 gennaio, sotto un grande manifesto, da parte delle associazioni ambientaliste e il 7 gennaio da parte del sindacato Usb. L’articolo 21 del Decreto-Legge 30 dicembre 2021, n. 228 modifica quanto stabilito all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 5 gennaio 2015, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge…

Leggi tutto