Inchiesta ex capo pm Taranto, atti da 5 procure: Milano, Perugia, Roma, Trani e Messina

Spunta l’interrogatorio reso dal poliziotto amico di Carlo Maria Capristo, Filippo Paradiso, 55 anni, originario di Matera ma residente a Modugno, il 22 febbraio 2020: “L’ho presentato io all’avvocato Piero Amara a una cena di beneficenza, ma non ho mai favorito la nomina a capo pm nella città ionica. All’epoca era stato fatto il nome di un altro magistrato e Capristo riteneva di avere subito un’ingiustizia tanto che presentò ricorso al Tar”. L’agente è imputato per traffico di influenze illecite a conclusione dell’inchiesta dei magistrati di Roma: secondo l’accusa Amara…

Leggi tutto