Hai la scorta? Vai a processo!

E così, eccomi qua. A raccontarvi di un’altra mostruosità che il nostro sistema giudiziario riserva a noi giornalisti. Mostruosità da monstrum, che in latino indica tutto ciò che desta stupore, sia in senso negativo sia positivo. E quello che sto per raccontarvi desta stupore e meraviglia e anche sdegno e vomito. Oggi inizia il processo in cui dovrò dimostrare di essere, ed essere stata, sotto protezione, perché le Autorità deputate a garantire la pubblica sicurezza e la sicurezza dei cittadini hanno valutato che fossi in pericolo. Nel 2016 l’ex sindaco…

Leggi tutto

Innovazione per le farmacie con CGM POINT OF CARE al Cosmofarma 2021

La telemedicina di Compugroup Medical approda in farmacia grazie ad una nuova soluzione integrata e completa, su piattaforma proprietaria, sviluppata per la Farmacia dei servizi. BOLOGNA – CompuGroup Medical, una delle principali aziende al mondo nel settore dell’informatica sanitaria, presenta CGM Point of Care in Farmacia, la soluzione di telemedicina certificata dispositivo medico di Classe IIa, ideata per eseguire esami diagnostici complessi ad uno o più pazienti direttamente in farmacia e già predisposta per l’erogazione di tutte quelle prestazioni che caratterizzano la Farmacia dei servizi. Un sistema nato dall’esperienza della business unit di CGM specializza…

Leggi tutto

Mafia, nominata Cavaliera della Repubblica la poliziotta che ha lottato contro la Sacra corona unita

Il capo dello Stato ha conferito l’onorificenza alla commissaria di polizia Rosanna Buffo, originaria di Tricase e residente ad Alessano: dopo un primo periodo in Calabria, è stata destinata a Brindisi e poi a Lecce. Con il suo lavoro ha contribuito a una serie di inchieste che hanno fiaccato la criminalità organizzata: dai blitz alle operazioni patrimoniali. Importante anche il suo impegno accanto alle donne vittime di violenza LECCE – Non più e non solo commissaria. Rosanna Buffo, nata a Tricase e residente ad Alessano (Lecce), è Cavaliera della Repubblica…

Leggi tutto

Querela archiviata? Conto pignorato: il costo delle inchieste

di Marilù Mastrogiovanni Pensavo di averle viste tutte, ma mi sbagliavo. Fare inchieste a Sud, da indipendente, significa mettere in conto anche di vedersi pignorare il conto corrente bancario, cointestato con il proprio compagno, a ferragosto. Da parte di un avvocato d’ufficio nominato a tua insaputa per rappresentarti nel procedimento di archiviazione richiesto da un pm. La giustizia deve fare il suo corso, a tutti i costi. Fa niente che i costi, debba pagarli sempre il giornalista. Sono stata querelata, più volte, da un medico primario del reparto di medicina…

Leggi tutto

Life After Oil International Film Festival, a Brindisi la rassegna su ambiente e diritti umani

Il sindaco Riccardo Rossi: <<Siamo protagonisti del dibattito sulla transizione energetica che vedrà la decarbonizzazione della centrale termoelettrica Enel Federico II>>. Maurizio Portaluri, Medicina Democratica: <<Dopo lo studio “Sentieri” sugli effetti dell’inquinamento, c’è stato un calo d’interesse, sarebbe il caso di verificare cosa è successo ad oggi>>. BRINDISI – Life after oil. La vita dopo il petrolio e più in generale dopo le fonti combustibili. I temi ambientali e i diritti umani sono al centro del Life After Oil International Film Festival 2021, la rassegna cinematografica internazionale giunta all’ottava edizione…

Leggi tutto

CINQUANTA ANNI DOPO LA MATURITÀ DEL 1971

Si sono ritrovati con alcuni dei loro docenti del Liceo Classico “Palmieri” di Lecce Ci hanno messo un po’ di tempo ma sono riusciti ad incontrarsi, ancora una volta, a distanza di cinquant’anni da quel 1971 che li aveva visti superare l’esame di maturità, come allievi della III “L” del Liceo Classico “Giuseppe Palmieri” di Lecce. Molti di loro non si vedevano da allora. Le strade della vita e le opportunità di studio e di lavoro li avevano portati a divaricare i loro destini, spostando le loro residenze nelle città…

Leggi tutto

Puglia devastata da incendi, indagini su roghi dolosi e petizione per salvare ulivi

Diverse le informative di reato trasmesse alle procure, dal Gargano al Salento. Ieri in provincia di Lecce un 42enne è stato arrestato subito dopo aver dato fuoco a sterpaglie in un terreno. La regione Puglia, fra le più a rischio, ha approvato la proposta di legge per l’applicazione pianificata del fuoco. Intanto prosegue la raccolta firme on line per chiedere un manifesto della terra: piano straordinario di rigenerazione ecologica. Superata quota 35mila, hanno aderito 61 tra associazioni e cooperative di Stefania De Cristofaro LECCE – Come nel girone dantesco dell’inferno.…

Leggi tutto

47° Festival della Valle d’Itria. Griselda e Angelica, generazioni a confronto.

di Fernando Greco (Foto di Clarissa Lapolla) Al Festival della Valle d’Itria nulla avviene per caso: ogni anno il Cartellone riflette precise e motivate scelte artistiche, quei fils rouges più o meno espliciti che riempiono il cuore dello spettatore arricchendone l’intelletto e continuano a garantire il successo della rassegna martinese, insieme con la qualità degli allestimenti. Merito ascrivibile in primis al maestro Alberto Triola, da dodici anni direttore artistico del Festival dopo i compianti Rodolfo Celletti e Sergio Segalini. I MOTIVI DI UNA SCELTA. Perchè “Griselda” e “Angelica”? Nello sterminato…

Leggi tutto

Biciclette e mobilità sostenibile, la Puglia a Lisbona per Velo-City

La regione parteciperà alla conferenza internazionale in programma dal 6 al 9 settembre con l’obiettivo di rendere gli aeroporti di Bari e Brindisi bike friendly BARI – La Regione Puglia crede nella mobilità sostenibile e in particolare sulle biciclette e con l’obiettivo di rendere bike-friendly gli aeroporti di Bari e Brindisi parteciperà alla conferenza internazionale Velo-City, in programma a Lisbona, dal 6 al 9 settembre prossimi. Obiettivo che, se centrato, regalerà il primato in Italia ai due scali pugliesi perché saranno in grado di accogliere turisti con bici al seguito…

Leggi tutto

Scu, l’aspirante pentito: Il ritorno del “pizzo” per lidi balneari e imprese di Brindisi e Mesagne

Dossier7 Fine/L’ASPIRANTE PENTITO. Il collaboratore di giustizia brindisino Andrea Romano ha ultimato i 180 giorni previsti dalla legge per la raccolta delle dichiarazioni durante i quali ha visionato anche 356 fotografie. Il 6 aprile scorso ai pm della Dda ha detto: “Ho appreso direttamente da Francesco Campana che Giovanni Donatiello si era incontrato con Marco e Simone Sperti per le attività che questi doveva avviare ai danni degli stabilimenti della costa e delle imprese” BRINDISI – “Aggiungo di aver appreso direttamente da Francesco Campana che Giovanni Donatiello si era incontrato…

Leggi tutto