Pocahontas è soltanto una favola. Ecco in un libro la vera storia del popolo dei nativi americani

di Thomas Pistoia “Quando il Sole alzò la testa tra le spalle della notte / c’erano solo cani e fumo e tende capovolte.” E’ un verso della canzone “Fiume Sand Creek” di Fabrizio De André, uno dei pochi artisti che ha saputo e voluto scrivere del genocidio subito dai nativi americani cominciato all’inizio della colonizzazione del nuovo continente e in qualche modo ancora in corso anche ai giorni nostri. Un genocidio che non è stato solo fisico, tramite guerre senza speranza di vittoria per gli indigeni, che nel giro di…

Leggi tutto