Foggia, Gargano e Tavoliere, la mappa dei gruppi mafiosi: omicidi, droga e infiltrazioni nei Comuni

Dossier/9 Nella relazione Dia, sul secondo semestre 2019, ricostruita la guerra a colpi anche di Kalashnikov tra Monte Sant’Angelo, Macchia e Manfredonia, comune sciolto al pari di quello di Cerignola. Le confessioni del nuovo pentito dopo la strage di San Marco in Lamis e l’azione di fuoco ad Amsterdam. Capitali illeciti investiti nei settori agroalimentare e turistico-ricettivo. Preoccupante l’arruolamento dei giovanissimi, i cosiddetti Duemila   Di Stefania De Cristofaro   FOGGIA – Guerre di mala combattute con mitragliatori Kalashnikov, scie di sangue sul Gargano, infiltrazioni mafiose nei Comuni di Manfredonia…

Leggi tutto