Il miracolo di “Pane e pomodoro”

di Luigi Cazzato In acqua donne indiane fanno abluzioni come fossero nel Gange. Sulla riva opposta, si odono i colpi di un enorme polpo sbattuto da un energico pescatore. In riva, un bambino capriccioso, come soltanto i figli unici lo sono, e tre quattro adulti tutti intenti a esaudire i suoi capricci: (io figlio) voglio fale pipì. Ed eccoti pronta una buchetta scavata per la pipì del bambino… è solo un bambino, ripetevano a turno. E pipì sia, santa, di bambino. Poco più in là, c’è uno straniero ma fortunatamente…

Leggi tutto

La pericolosità delle infiltrazioni mafiose nel settore pubblico

di Vincenzo Musacchio In Italia le mafie sono riuscite penetrare nelle più alte sfere del governo nazionale e di quello locale. La natura e l’estensione dell’infiltrazione nel settore pubblico varia secondo il tipo e del profilo dei gruppi criminali organizzati. Le continue metamorfosi mafiose hanno portato all’abbandono delle forme tradizionali del metodo mafioso e all’approdo verso “nuove” forme di criminalità organizzata che mostrano diversi modelli di comportamento, motivazioni e approccio nei confronti dello Stato. Le mafie hanno ancora bisogno dello Stato per conservare la propria ricchezza e continuare a prosperare.…

Leggi tutto