Corruzione, truffa e falso: arrestato Capristo, capo Procura di Taranto

Il Procuratore della Repubblica di Taranto, Nicola Maria Capristo, è agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione in atti giudiziari, truffa ai danni dello stato e falso. Lo stesso provvedimento è stato eseguito a carico di un ispettore della Polizia in servizio nella Procura tarantina e di tre imprenditori della provincia di Bari. L’inchiesta, cominciata un anno fa, è portata avanti dalla Procura della Repubblica di Potenza. Secondo l’accusa Capristo, già indagato per abuso d’ufficio dalla procura di Messina, cercò di spingere la pm Silvia Curione della Procura di Trani … Leggi tutto Corruzione, truffa e falso: arrestato Capristo, capo Procura di Taranto