Codacons Lecce: sulla vicenda del DEA, esposto in Procura

Il dato inconfutabile che non si può dimenticare è che la struttura ospedaliera costruita in prossimità dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce è stata inaugurata non si sa più quante volte. Oggi apprendiamo sbigottiti che in un momento drammatico per il Paese, con il Governo costretto ad emanare quotidiani provvedimenti di elevatissimo impatto sociale e civile, con i morti che si contano ogni giorno come vi fosse un bollettino di guerra, in Puglia ci si accapiglia su mere questioni burocratiche che non consentono un IMMEDIATO utilizzo di una struttura che potrebbe…

Leggi tutto

Affaire DEA Lecce: la replica di Air Liquid

La replica della ditta che rifornisce di ossigeno il Fazzi e l’oncologico, a cui è scaduto il contratto. Le foto dello stato avanzamento dei lavori non autorizzati Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Air Liquide, che segue la conversazione telefonica intercorsa ieri con Maurizio Ungaro, Regional manager di Air Liquide Sanità Service a cui ho chiesto se fosse arrivata la proroga del contratto di fornitura di ossigeno per il Fazzi e l’oncologico, scaduto il 31 dicembre 2019. Ho chiesto anche se nel frattempo fosse arrivata l’autorizzazione dei lavori per l’interramento…

Leggi tutto

FOTO, DEA ossigeno: proseguono i lavori senza autorizzazione

Le foto di oggi: continuano i lavori non autorizzati all’interno del Fazzi, per collegare i bomboloni dell’ossigeno del Fazzi con l’impianto del DEA Foto di proprietà de ©Il Tacco d’Italia – Tutti i diritti riservati. Nessuna determina di autorizzazione dei lavori. Ad oggi nessuna determina è stata pubblicata sul sito della Asl di Lecce dove per legge devono essere pubblicati gli atti pubblici. Eppure continuano i lavori per collegare l’impianto per l’erogazione di ossigeno del Fazzi con l’impianto del DEA, il Dipartimento per l’emergenza e l’accettazione che secondo il nuovo…

Leggi tutto

Il Presidente OMCeO LECCE De Giorgi scrive all’ASL

Al Direttore Generale, Al Direttore Sanitario e Al Direttore Amministrativo dell’ASL LECCE Gent.mi, nel ringraziare la Direzione strategica e il Dipartimento Prevenzione aziendale per l’efficace e articolata risposta gestionale, in sintonia con la Regione Puglia, dell’emergenza epocale che stiamo vivendo, riteniamo però che vi siano due priorità assolute che devono essere risolte ai vari livelli di responsabilità, nei tempi più brevi: Disponibilità di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale, ndr) Opportunità di eseguire tamponi diagnostici in maniera estensiva La carenza – a livello nazionale (e spesso internazionale) di DPI – è…

Leggi tutto