Effetto corona virus: evaso anche Ivan Caldarola

Imputato per lo stupro di una bambina di 12 anni, era ristretto nel carcere di Foggia. La madre, la boss Monica Laera, ha aggredito Maria Grazia mazzola, inviata del Tg1 FOGGIA – E’ riuscito a evadere dal carcere di Foggia anche Ivan Caldarola, 21 anni, barese, arrestato e imputato per lo stupro di una bambina di 12 anni. Accusa mossa quando lui di anni ne aveva 17: il processo è pendente dinanzi al Tribunale dei minori. E’ irreperibile, uomo in fuga, ricercato in tutta Italia da ieri, quando assieme ad…

Leggi tutto

Corona virus, evasi tre detenuti dal carcere di Foggia

Due brindisini ancora in fuga e un terzo rintracciato e arrestato alle porte di Bari, dopo l’evasione di ieri mattina 9 marzo 2020 dal carcere di Foggia. I detenuti brindisini sono riusciti a fuggire, assieme ad altri, nel corso della rivolta all’interno del penitenziario, scoppiata dopo che è stata comunicata la sospensione dei colloqui con i familiari, misura disposta dal decreto del Governo necessaria per contenere la diffusione del Coronavirus. Proteste e rivolte, con incendi all’interno delle celle, anche in altri penitenziari. Al momento non è ancora chiaro quanti siano…

Leggi tutto