Mazzola non diffamò Laera, archiviata la querela della boss del Libertà

L’inviata del Tg1 Maria Grazia Mazzola fu aggredita dalla boss del clan Caldarola Monica Laera. Il gip archivia la querela della boss e chiede rinvio a giudizio per mafia. di Marilù Mastrogiovanni Infondata e falsa: la querela per molestie e diffamazione presentata dalla mafiosa Monica Laera nei confronti di Maria Grazia Mazzola, inviata speciale del Tg1, è stata archiviata. Il gip del Tribunale di Bari, Giovanni Anglana, su richiesta del pm ha disposto l’archiviazione, stigmatizzando da un lato l’appartenenza di Monica Laera e del marito Lorenzo Caldarola alla criminalità organizzata,…

Leggi tutto