Azienda innovativa pugliese “conquista” Dubai

Optip a Dubai
L’azienda pugliese Predict (www.predictcare.it), specializzata in tecnologie innovative del settore sanitario, ha partecipato al Gitex 2019 – la più importante fiera mondiale dedicata all’Intelligenza artificiale e all’innovazione tecnologica, che si è svolta a Dubai dal 6 al 10 di ottobre.

Grazie all’iniziativa della Regione Puglia, che, in collaborazione con la società in house Puglia Sviluppo, ha voluto promuovere su questo mercato le tecnologie digitali “made in Puglia”, anche aziende di piccole dimensioni hanno avuto l’opportunità di esporre le proprie innovazioni e raggiungere importanti risultati in termini di visibilità e di occasioni per sviluppare il proprio business.

Un caso concreto ha riguardato OPTIP (www.optip.it), il sistema di realtà aumentata in holopresenza con sorprendenti applicazioni multidisciplinari.

Questa innovativa tecnologia, s’è prima qualificata per la semifinale della Super Nova Challenge 2019 (che da circa 800 partecipanti, ha scremato le proposte delle migliori 112 start-up) e, successivamente, è arrivata tra le 35 finaliste.

OPTIP a Dubai

“Essere selezionati tra le 35 start-up migliori al mondo, per questa sfidante finalissima – ha spiegato l’ing. Monica Carella, project manager Optip HoloHealth – è stato un bellissimo risultato che ci gratifica. Inoltre, abbiamo avuto l’opportunità di presentare Optip su un palco di rilievo, mostrando le potenzialità del nostro sistema integrato, e di vivere un’esperienza umana e professionale densa di confronto e crescita”.

Super Nova Challenge 2019 è il più grande concorso di start-up mondiale, nell’ambito della GITEX Future Stars, che ha lo scopo di premiare giovani imprenditori appassionati e innovatori, provenienti da tutto il mondo e di portarli alla ribalta (anche grazie al contributo del montepremi totale di 200mila dollari).

Per comprendere l’importanza di questo successo, bisogna in primo luogo immaginare Dubai, una delle città che più di tutte nel mondo rappresenta il futuro, con le sue architetture avveniristiche e la sua capacità di osare nel rendere presente il futuro. Location perfetta per Gitex, quattro giorni di pura fantascienza, dove le migliori realtà che sviluppano e producono sistemi tecnologici innovativi si mettono in mostra, e dove accorrono centinaia di giornalisti e organizzazioni mediatiche per attingere alle più grandi storie del futuro.

La prestigiosa finale nel Super Nova Challenge non è l’unico successo raggiunto dall’azienda Predict a Dubai.

Monica Carella a Dubai

Come infatti spiega Monica Carella, “siamo stati selezionati per partecipare ad un ulteriore competition, alla quale inizialmente non avevamo inviato candidatura, la Dubai Future Foundation Competition”. Si tratta di un’iniziativa Fondo di investimento dell’Emiro che mette “in palio” un visto speciale (golden visa) che consente il sostegno concreto da parte dal governo di Dubai per le tecnologie più promettenti.

Anche per questa competizione l’azienda è arrivata in finale, assieme ad altre 18 concorrenti.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!