Da “La gente sarà la mia scorta” alla scorta dell’agente: malcontento delle associazioni tarantine all’indomani dell’arrivo di Luigi Di Maio

Una passerella in vista delle elezioni europee: questo, secondo i rappresentanti di alcune associazioni, il riassunto della visita del contingente guidato dal ministro del Lavoro Di Rosaria Scialpi È il 24 aprile e il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, giunge a Taranto. Ad accoglierlo, però, non c’è la folla che lo acclama sul carro trionfale, come qualche mese fa; il ministro viene scortato dagli agenti della polizia, all’interno di una “zona rossa” entro il cui perimetro non è concesso ai cittadini avvicinarsi, sconfessando così il vecchio mantra “Il popolo…

Leggi tutto

Parabita, Commissario straordinario Cantadori: mafia fenomeno trasversale

/L’INTERVISTA/ Il bilancio di due anni di gestione commissariale del Comune sciolto per mafia: interventi straordinari mai fatti prima, come la costituzione di parte civile in un processo per abuso edilizio. Sulla mafia: “Sottovalutazione del fenomeno, non adeguato sentimento di condanna da parte della popolazione” Di Marilù Mastrogiovanni Andrea Cantadori è da due anni commissario straordinario a Parabita, comune di 9.127 anime a pochi kilometri da Gallipoli, nel Salento. Sciolto per mafia nel 2017 per la vicinanza di alcuni esponenti del clan Giannelli con l’amministrazione comunale. Il figlio del boss…

Leggi tutto