Il Caporalato è mafia, ma i boss in cashmere la fanno franca

Il caporalato è mafia e va perseguito con le stesse norme che consentono alla magistratura di risalire fino ai boss in cashmere: interdittiva antimafia e/o sequestro-confisca preventiva anche per le aziende, anche della moda, che comprano da altre aziende che fanno ricorso al lavoro degli schiavi e dei caporali di Marilù Mastrogiovanni Da nord a Sud, dal varesotto alla capitale europea della cultura, l’identikit degli aguzzini e delle vittime di assomigliano tutti. Negli ultimi 5 giorni tre operazioni delle forze dell’ordine e della magistratura hanno smantellato tre diverse organizzazioni criminali…

Leggi tutto