Stop ai costi extra sui pagamenti con carta di credito

L’antitrust interviene e multa gli esercenti recidivi   La notizia arriva giusto in tempo, poco prima del periodo più dispendioso dell’anno, quello dedicato alle spese natalizie. I consumatori possono stare tranquilli e strisciare le loro carte di credito per acquistare strenne e panettoni, perché l’Antitrust  ha ribadito con fermezza che i pagamenti con carta di credito e, più in generale, con le diverse carte di pagamento che oggi sono disponibili (per approfondimenti consulta http://www.cartedipagamento.com ) non possono essere appesantiti da spese extra, pena una salata multa. Forse è arrivato il…

Leggi tutto