Tornare a seminare. Fuori dalla caverna della modernità

di Valentino Losito* Il web è la caverna moderna in cui trascorriamo la maggior parte della nostra vita. E’ comoda, luminosa, scorrevole, sempre disponibile, con spazi infiniti e tempi velocissimi. Ma forse proprio per questo è anche il luogo che si trasforma in una trappola dorata capace di sviluppare una “solitudine anonima della tastiera che produce il microclima ideale per estrarre dalle viscere un orrore che forse neppure esiste”. (1) Ecco perché spesso somiglia ad una caverna sulle cui pareti tracciamo i segni dell’odio, della violenza, della chiusura, dell’ignoranza sbandierata…

Leggi tutto