Record immersione. Giurgola ci prova

Base logistica il porto di Torre San Giovanni, Ugento. Tenta il record italiano CWT

Torre San Giovanni. Michele Giurgola tenta il record italiano di immersione in assetto costante due pinne a 80 metri

Il 20 settembre (o per eventuali condizione meteo marine avverse, il 27 settembre), al largo di Torre San Giovanni, l’atleta Michele Giurgola, già detentore di diversi record nazionali ed internazionali, tenterà un nuovo record italiano nella specialità assetto costante due pinne (CWT). La profondità prevista sarà di oltre 80 metri. L’evento avrà come sede logistica il porto di Torre San Giovanni. Il tentativo di Record sarà effettuato nelle acque antistanti, con partenza alle ore 9 e arrivo previsto sul punto di immersione alle ore 9.30. Coordinata del punto di immersione N 39°52.987' E 18°01.948', ora prevista per il tentativo di Record ore 10.30. Il tentativo di record è regolamentato dalla F.I.P.S.A.S., federazione riconosciuta dal comitato olimpico sportivo Coni, che effettuerà la giusta omologazione del Record. L’evento è patrocinato dalla provincia di Lecce

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!