Processo civile e tutela sommaria

Brindisi. Oggi l’importante convegno organizzato dalla Camera civile, presieduta dall’avvocato Roberto Fusco

“Processo civile e tutela sommaria”. Importante incontro di formazione oggi a Brindisi sul processo civile. La Camera Civile di Brindisi, presieduta dall’avvocato Roberto Fusco, ha organizzato un evento su un tema di grande attualità giuridica “Processo civile e tutela sommaria”. Il workshop sarà introdotto da Antonio Felice Uricchio, avvocato e rettore dell’Università degli Studi di Bari; moderatore sarà l’avvocato Roberto Fusco. Relatori: l’avvocato Andrea Proto Pisani, emerito di Diritto processuale civile nell’Università degli Studi di Firenze, l’avvocato Claudio Consolo, Ordinario di Diritto processuale civile nell’Università “La Sapienza” di Roma, l’avvocato Giuseppe Trisorio Liuzzi, Ordinario di Diritto Processuale civile nell’Università degli studi di Bari. L’incontro di studi consentirà agli operatori del diritto di comprendere a pieno il ruolo della tutela sommaria nel panorama giurisprudenziale e dottrinale, analizzando in particolare il procedimento sommario di cognizione e la semplificazione dei riti processuali. L’incontro si terrà presso la Sala conferenze dell’autorità portuale di Brindisi, piazza Vittorio Emanuele II, n.7, dalle 16.30 alle 19.30 La partecipazione all’evento, accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Brindisi, comporterà il riconoscimento di tre crediti formativi.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment