Giocacirco, il circo che insegna

Lecce. Secondo appuntamento con Giocacirco, il circo “sociale” che si propone come strumento pedagogico per bimbi e ragazzi

di Valentina Isernia Un viaggio a tappe, per promuovere l'arte del circo fra bambini e ragazzi come mezzo d’intervento sociale. In una parola: “Giocacirco”, gli appuntamenti dell’associazione “Gessetti e Straccetti” nell'ambito della Rigenerazione Urbana del Quartiere Leuca di Lecce. L'associazione promuove il circo “sociale” come strumento pedagogico di espressione, che sviluppi l'autostima, la creatività, l'attitudine ad essere attori della propria vita, per andare oltre l’esperienza delle arti circensi ed avvicinarsi ed aprirsi alla cultura e arricchire il tessuto sociale. Giocoleria, trampoli, equilibrismo, acrobatica, discipline aeree… Ognuna delle tappe itineranti del progetto ha lo scopo di promuovere la Scuola stabile di Piccolo Circo che partirà nel mese di settembre nel quartiere Leuca. Oggi, dalle 16.00 alle 20.00, l'associazione organizza la seconda giornata di attività, su Via Leuca nel tratto compreso tra Via Spalato e Via Pordenone, condotte dagli operatori di circo ludico-educativo qualificati e di esperienza. Alle ore 19 è previsto lo Spettacolo Finale di Circo Contemporaneo: “La Tribù dei Sempre Allegri – Salento Buskers”. Info e Contatti: 335 54 07 829 – socialcircus@libero.it

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Valentina Isernia

Giornalista pubblicista, laurea in Industria Culturale e Comunicazione Digitale presso l’Università la Sapienza di Roma con specializzazione in Social Media. Analista di contenuti televisivi e di misurazione audience in real time. Social Media Manager, Social Engager, Community Manager, Storyteller

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!