Molestie su adolescenti, chiuse le indagini

Lecce. Un 62enne di Sannicola rischia di finire a processo per molestie sessuali ai danni di due gemelli adolescenti

LECCE – Ha 20 giorni di tempo per chiedere di essere ascoltato, per acquisire gli atti processuali o per presentare delle memorie difensive, Erminio Fuso, 62enne pensionato di Sannicola accusato di molestie sessuali ai danni di due gemelli adolescenti. La Procura ha infatti chiuso le indagini partite in seguito alla denuncia del padre delle vittime, formalizzata nel luglio scorso. Archiviate le ipotesi di reato di estorsione e minaccia ai danni di un parente. I fatti , come detto, risalgono allo scorso luglio. Dei passanti videro l’uomo in pieno centro, in piazza della Repubblica, avvicinarsi ad uno dei due fratelli, palpeggiarlo e praticare atti di autoerotismo. A quel punto avvisarono subito il padre dei ragazzi che raggiunse in pochi minuti la piazza e poi riferì tutto ai carabinieri. L’uomo venne arrestato e condotto presso il carcere di Borgo San Nicola. Le indagini, condotte dai militari e coordinate dalla sostituta procuratrice Stefania Mininni, sono giunte a conclusione. Dopo i venti giorni a disposizione dell’indagato, il pm valuterà la richiesta di rinvio a giudizio.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!