Ruba auto col satellitare. Arrestato in pochi minuti

Ugento. Il responsabile del furto è stato subito rintracciato e condotto in carcere

UGENTO – Aveva rubato un’auto, non sapendo che fosse dotata di localizzatore satellitare. E’ finito in carcere Giovanni Scarcella, 48enne di Ugento, già noto alle forze dell’ordine. All’ora di pranzo di ieri, alla stazione dei carabinieri di Ugento l’istituto di vigilanza “Telecentral” di L’Aquila ha informato i militari del fatto che ad Ugento era stata rubata l’auto, una Fiat Panda, di proprietà di P.G, 79enne del posto. I carabinieri hanno subito dato il via alle indagini e in pochi minuti sono riusciti ad intercettare la vettura, non molto distante da dove era stata segnalata a seguito dell’ultima localizzazione. Alla guida vi era Scarcella che, scoperto dai carabinieri, ha subito arrestato la marcia, lasciando l’abitacolo con ancora all’interno parte degli effetti personali del proprietario. A quel punto i militari, accertato lo stato di flagranza di furto dell’autovettura hanno accompagnato l’uomo presso gli uffici della Stazione di Ugento. L’autovettura e parte della refurtiva sono state restituite al legittimo proprietario. Su disposizione del pm Scarcella è stato accompagnato presso il carcere di Lecce.

Leave a Comment