Tennis. Pennetta vince l’Indian Wells

E’ il successo più importante della sua carriera sportiva, conquistato contro la polacca Agnieszka Radwanska

Il successo più importante della carriera di Flavia Pennetta è arrivato ieri. La tennista brindisina ha infatti vinto l’Indian Wells 2014 contro Agnieszka Radwanska, penalizzata anche da un ginocchio dolorante. La 32enne salentina ha meritato la vittoria, la numero 10 del suo curriculum, con una tattica che non ha ceduto spazio all’avversaria. “Conquistando il trofeo di Indian Wells – ha commentato il deputato brindisino Toni Matarrelli -, la nostra conterranea Flavia Pennetta torna ad illustrare la migliore tradizione agonistica nazionale e conferma di essere uno dei più valorosi portabandiera dello sport italiano nel mondo. La comunità del brindisino e dell'intera nazione hanno dunque importanti motivi per manifestare gratitudine a questa donna ed atleta eccezionale, esempio per le più giovani generazioni anche per la limpidezza della personalità”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!