Operazione Froth. I commenti della politica

Lecce. Soddisfazione per il risultato ma anche preoccupazione per il radicamento della criminalità nel territorio salentino, nelle parole degli esponenti politici

LECCE – Un plauso alle forze dell’ordine e alla magistratura, ma anche una presa di coscienza dell’esistenza, nel Salento, di una rete fitta di criminalità organizzata. E’ ciò che emerge dai commenti dei politici del territorio all’indomani dell’operazione Froth condotta dalla Guardia di finanza, che ha sgominato una associazione impegnata nel traffico di stupefacenti. E’ solo l’ultima operazione in ordine di tempo, tra quelle condotte negli ultimi giorni sul territorio salentino, e che hanno portato alla luce il radicamento del malaffare nella società. “Soddisfazione per il compimento dell’operazione condotta da Magistratura e Guardia di Finanza” è stata espressa dal Salvatore Capone, deputato del Pd, secondo il quale la indgaini condotte nell’ambito di Froth hanno “svelato ancora una volta una geografia criminale, stroncato un’imponente rete dedita al traffico di sostanze stupefacenti, e fatto luce su recenti episodi criminali in città e nei paesi vicini”. “I risultati raggiunti in queste ultime settimane da Investigatori e Forze dell’Ordine – ha aggiunto Capone – hanno permesso l’emergere di un quadro preoccupante, dove connessioni e reti sembrano essere le parole d’ordine del crimine organizzato, capace evidentemente di penetrazione nell’economia pulita grazie ai guadagni connessi anche al traffico degli stupefacenti”. Sulla stessa lunghezza d’onda il commento della sottosegretaria Teresa Bellanova (Pd):“Un plauso alla Magistratura e alla Guardia di Finanza – ha detto – per questa ennesima operazione che colpisce il crimine organizzato salentino, consentendo di comprendere più compiutamente anche la natura di recenti episodi criminali verificatisi in città e nei comuni vicini. Se a questi si sommano anche i risultati delle altre operazioni condotte negli ultimi tempi, si chiarisce un quadro di imprenditoria criminale attivissimo in molteplici settori, e capace di penetrazione nell’economia pulita grazie agli ingenti ricavi prodotti altrove. E anche per questo diciamo grazie alla Magistratura, agli investigatori, alla Guardia di Finanza e a tutte le Forze dell’Ordine, per la capacità di restituire tranquillità e fiducia ai cittadini, alle imprese, all’economia pulita del nostro territorio”. Articolo correlato: Traffico di droga. Manette per 29

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment