Accordo antimafia in Prefettura. Il plauso di Bellanova

Lecce. La deputata del Pd ribadisce l’importanza di una lotta sinergica contro la mafia negli appalti pubblici

LECCE – “Un plauso all’importante iniziativa siglata presso la Prefettura di Lecce, nella quale si mettono in campo azioni forti per fermare i tentativi, da parte di organizzazioni criminali, di mettere le mani su appalti pubblici e istituzioni”. La deputata del Pd Teresa Bellanova ha commentato positivamente l’iniziativa di Prefettura e Magistratura inquirente di scambiarsi dati ed informazioni al fine di applicare al meglio le norme antimafia ed anticorruzione. “Torno a ribadire – ha detto Bellanova – che non va assolutamente sottovalutato l’allarme lanciato qualche giorno fa dal procuratore capo di Lecce Cataldo Motta che, ben conoscendo i fenomeni criminosi del Salento, ha parlato della necessità di fare un salto di qualità nel rapporto tra mafia e territorio. Ebbene l’accordo firmato va proprio nella direzione di un grande salto di qualità che permetterà la creazione di un sistema moderno e protetto per il controllo delle varie fasi degli appalti pubblici, con un occhio particolare alla filiera delle imprese subappaltatrici”. Articolo correlato: Lotta alla mafia: accordo Prefettura e Magistratura

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment