I nuovi scenari del trasporto pubblico. In un workshop

Lecce. L’incontro è organizzato dalla Provincia per un Piano trasporti condiviso con la Regione. L’auspicio: che entri a regime per il 2018

LECCE – La nuova tappa del percorso intrapreso per la redazione del nuovo “Piano di bacino dei trasporti” è un workshop promosso ed organizzato dalla Provincia di Lecce. Si intitola “Il trasporto pubblico in provincia di Lecce: nuovi scenari” e si terrà dalle ore 9.30 di oggi nella sala consiliare di Palazzo dei Celestini a Lecce, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini. L’appuntamento precede la convocazione della Conferenza dei servizi che concluderà l’iter procedimentale per l’adozione del Piano, e chiama a raccolta tutti i soggetti interessati all’argomento. Il workshop sarà, infatti, occasione di confronto con gli attori interessati più da vicino ad un tema che ha ricadute sull’intera comunità locale. Sono stati invitati a partecipare, infatti, i commissari straordinari delle Province di Brindisi e Taranto, i sindaci dei Comuni salentini, il presidente dell’Assemblea di sindaci, le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Cisal) e i rappresentanti di Cotrap, Anav, Or.S.A. ferrovie, Cna, Federconsumatori, Codacons, Adusbef, Confindustria, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio, Sgm. La giornata si aprirà con il saluto del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone. I lavori, quindi, entreranno nel vivo con gli interventi dell’assessore provinciale ai Trasporti e alla Mobilità Bruno Ciccarese sul tema “Il ruolo della Provincia nell’ambito del trasporto pubblico locale”, del dirigente del Servizio Trasporti e Mobilità Luigi Tundo (“Il trasporto pubblico locale in provincia di Lecce: stato attuale e nuove prospettive”) e del consulente della Provincia di Lecce per la redazione del Piano di bacino Stefano Ciurnelli (“Il nuovo Piano di bacino del trasporto pubblico della Provincia di Lecce”). Seguiranno gli interventi dei partecipanti e il dibattito. Concluderà i lavori l’assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini, che illustrerà le “Scelte strategiche della Regione Puglia in materia di trasporto pubblico locale”. “Conclusa la complessa fase di ascolto delle voci rappresentative del territorio, dai sindaci di tutti i Comuni, alle forze sociali, alle organizzazioni sindacali – ha dichiarato l’assessore provinciale ai Trasporti e mobilità Bruno Ciccarese -, la Provincia è ora pronta a presentare il Piano dei trasporti costruito insieme alla Regione. L’augurio è che per il 2018, quando scadrà la nuova proroga appena approvata, il Piano possa finalmente entrare a regime e realizzare in maniera concreta la tanto auspicata integrazione ferro-gomma. Altra soluzione auspicabile è che, fra quattro anni, la Regione attribuisca ad un unico ente il coordinamento di tutto il trasporto pubblico ferroviario e stradale”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment