Dia: sequestro di beni per 2,5 milioni

San Donato di Lecce. Il blitz è scattato all’alba ed ha sottratto beni ad un sorvegliato speciale di San Donato di Lecce

SAN DONATO DI LECCE – Due milioni e mezzo di euro. E’ il valore dei beni posti sotto sequestro all’alba di oggi dagli uomini della Direzione investigativa di Lecce, che li ha sottratti ad un noto pregiudicato. L’uomo è un sorvegliato speciale di San Donato di Lecce. Maggiori dettagli nelle prossime ore.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati