Introna, appello alla distensione

Bari. Il presidente del Consiglio chiede agli esponenti del centrosinistra di ritrovare la serenità in vista degli importanti appuntamenti di Primarie ed Europee

BARI – Un appello ad evitare polemiche e soprattutto a ricordare le importanti scadenze per il centrosinistra (primarie ed elezioni europee). L’autore è il presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna, che invita alla distensione e alla responsabilità, dopo le “incomprensioni” tra il presidente Vendola, il capogruppo PD Romano e il consigliere Amati. “Una indecifrabile caduta dei livelli di confronto e di dialogo non rappresenta un buon viatico per la campagna elettorale dello schieramento progressista – ha detto Introna -. È incettabile questa delegittimazione del presidente Vendola, che, si ricorda, col sostegno di tutte le forze politiche della maggioranza, ma soprattutto col consenso, la stima e la fiducia dei pugliesi, è stato investito della responsabilità di guidare la Puglia fino alla primavera 2015. È ancora più incomprensibile questo dibattito a lame scoperte, perché rischia di anare il buon lavoro che la Giunta e il Consiglio regionale hanno sviluppato in questi nove anni, per realizzare il programma con il quale il centrosinistra, per ben due volte, si è proposto agli elettori e ha vinto”. Secondo Introna sarebbe sbagliato, ingiustificato e autolesionistico scalfire una collaborazione che ha dato frutti positivi, in controtendenza anche rispetto alla crisi economica. “Sarebbe un errore fatale – ha detto – interrompere la straordinaria progressione di governo che ha condotto la Puglia a conseguire risultati di sviluppo e di progresso tra i più apprezzati nel Paese”. Così il presidente del Consiglio ha rivolto a Vendola l’invito a convocare con urgenza una riunione dei gruppi di maggioranza, allargata ai responsabili regionali dei partiti della coalizione, per procedere ad un cambio di passo. “Il confronto – ha spiegato – dovrà portare a completare il programma e a ricostituire, con ritrovata e necessaria sintonia, il clima di collaborazione che ci condurrà ad affrontare col giusto entusiasmo le primarie, con l’auspicabile ampia partecipazione dei cittadini, e a lanciare la competizione elettorale del centrosinistra per il rinnovo delle civiche amministrazioni e per l’elezione dei parlamentari europei”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati