E’ di Surbo il vincitore di ‘Spesa per Sempre’

Lecce. 50 euro a settimana per 20 anni. Il signor De Giovanni ha vinto il primo premio del concorso indetto dalla catena di discount Lidl

LECCE – Giovanni De Giovanni, 56 anni, impiegato di Surbo, sposato, tre figli: ecco l’identikit del fortunato vincitore del concorso “Spesa perSempre”, l’iniziativa promossa dalla catena di discount Lidl lo scorso mese di ottobre che premiava chi, con bravura e un pizzico di fortuna, indovinava l’importo esatto del “carrello campione”, un carrello della spesa pieno di prodotti. Tra le migliaia di partecipanti, il signor De Giovanni è riuscito ad indicare il valore esatto del carrello zeppo di prodotti Lidl: più di 60 a 57,36 euro. Così facendo si è aggiudicato il primo premio: un buono spesa Lidl da 50 euro alla settimana per 20 anni. Sabato 8 febbraio, alle ore 11.30 presso il punto vendita Lidl di viale della Repubblica a Lecce, sarà consegnato il meritato premio. “Sono molto contento di aver vinto, non me l’aspettavo! Faccio spesso la spesa da Lidl, conosco bene i prodotti e li apprezzo molto”. Per celebrare la vittoria durante tutto l’arco della giornata di premiazione si alterneranno momenti di animazione per le famiglie con attività per i bambini: simpatici clown realizzeranno divertenti sculture con palloncini mentre il “trucca-bimbi” colorerà le guance dei più piccoli. Inoltre, al banco assaggi sarà possibile degustare il meglio dei prodotti Lidl. Il secondo e il terzo classificato hanno vinto rispettivamente un buono spesa di 50 euro alla settimana per un anno e un buono spesa di 50 euro alla settimana per un mese.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!