Undiciottavi, di scena hip hop italiano

Trepuzzi. Comincia il ‘Fritz Tour’ con il ritorno sui palchi di Fritz Da Cat accompagnato da due grandi rappresentanti della scena rap: Noyz Narcos ed Ensi

Trepuzzi. Questa sera, al Livello Undiciottavi di Trepuzzi una grande serata di hip hop italiano, il via al “Fritz Tour” che ha visto il ritorno sui palchi di Fritz Da Cat accompagnato da due grandi rappresentanti della scena rap: Noyz Narcos ed Ensi, insieme per questo imperdibile tour in giro per tutta la penisola che tocca anche ed immancabilmente la casa della musica. Colui che ha saputo rinnovarsi cogliendo gli aspetti attualmente più creativi e innovativi del genere e attraendo a sè i migliori rappresentanti delle varie “facce” dell'hip hop, emergenti e già affermati, è tornato onstage in accoppiata con due degni sodali: gli Mc Ensi, leggenda del freestyle di casa nostra, e il truce poeta urbano Noyz Narcos. Tre indiscussi pesi massimi dell'hip hop italiano insieme sul palco per un tour unico e irripetibile. Sono passati 14 anni dal capolavoro “Novecinquanta”, l'album di Fritz Da Cat, produttore dai mille talenti, che ha letteralmente fatto scuola con pezzi diventati ormai classici dell'hip hop italiano. Una lunga attesa ben ripagata da un grande e inaspettato ritorno, dritto dritto nell'olimpo della scena con il nuovo lavoro discografico e che approda per la presentazione ufficiale al Livello Undiciottavi, imperdibile tappa per ogni artista di successo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!