Morta durante il parto, 11 indagati

Lecce. Sono indagati in 11 per la morte di Maria Grazia Vangeli la giovane donna affetta da talassemia morta durante il parto cesareo a Copertino

Lecce. Sono undici gli indagati per la morte di Grazia Maria Vangeli, la 31enne di Copertino morta nei giorni scorsi dopo il parto cesareo. La donna era deceduta per alcune complicanze durante il parto cesareo, era affetta da talassemia. A a è valsa la corsa verso il Vito Fazzi, la ragazza era già spirata. Il sostituto procuratore Carmen Ruggiero ha iscritto nel registro degli indagati i nomi di medici e infermieri di entrambi gli ospedali, che hanno eseguito due interventi chirurgici sulla paziente. La neonata, fortunatamente, sta bene e per lei non ci sono state complicanze.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati