Due auto incendiate nella notte

Collemeto. Le due auto date alle fiamme erano di proprietà di due giovani conviventi che hanno ribadito di non aver ricevuto minacce

Collemeto. Incendiate due auto nella notte a Collemeto. Le vetture erano di proprietà di due giovani conviventi, una barista di 33 anni, C.R., e un operaio di 29 anni, G.L. Ad andare distrutte una Lancia Y e una Fiat Bravo. All’alba mani ignote le hanno cosparse di liquido infiammabile dandole poi alle fiamme, i giovani hanno ribadito di non aver ricevuto alcuna minaccia, comunque gli investigatori non escludono alcuna pista. I carabinieri di Gallipoli hanno ascoltato i proprietari dei veicoli, che avrebbero confermato di non aver ricevuto alcuna minaccia, né richiesta estorsiva, magari, legata al proprio lavoro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!