Pallacanestro, continua il raduno di Pugliazzurra

Bari. Chiamata in nazionale under 15 per tre convocate della selezione Azzurrina

Bari. Prosegue a ritmi sempre più serrati la preparazione di PugliAzzurra, la selezione regionale del progetto Azzurrina che si candida a serbatoio territoriale di reclutamento per la nazionale femminile di pallacanestro. Proprio nelle ultime ore è arrivata l’ufficialità della chiamata nell’under 15 azzurra di tre giocatrici fra le sedici impegnate da questa mattina al Palazzetto dello Sport di via Viterbo: le 14enni Carlotta D’Alessandro ed Alessandra Markovic, in forza alla Pink Bari, sono state convocate per il raduno congiunto con la nazionale under 18 in programma a Norcia, in Umbria, dall’11 al 13 novembre, unitamente a coach Antonio Alba, mentre fra le giocatrici a disposizione c’è la 13enne Cassandra Presta della De Florio Taranto: “Si tratta di una prima innovativa apertura del Settore Squadre Nazionali al movimento femminile – osserva il Referente Tecnico Territoriale Vincenzo Bifulco – Si parte dai più interessanti prospetti del Centro-Sud: quella in Umbria sarà una ottima occasione di confronto anche per i tecnici delle società, oltre che per le ragazze che saranno a stretto contatto con l’ under 18 azzurra, vera e propria anticamera della nazionale maggiore.” Quattro le sedute ad Alberobello, due al giorno (oggi dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 alle 17,30, domani dalle 9 alle 11 ed alle 15 alle 17), per le giovani cestiste delle classi 1999 e 2000 che si alleneranno fino al pomeriggio di domani: “Il raduno ci consentirà di lavorare in maniera più specifica rispetto al consueto appuntamento domenicale – prosegue Bifulco – E’ in queste circostanze che può valutarsi meglio la voglia e la disponibilità al lavoro di ciascuna, anche in vista delle prossime verifiche.” Sedici le convocate e cinque le riserve a disposizione, in rappresentanza di dieci società: “E’ un gruppo molto giovane – rimarca la dirigente responsabile Letizia Montinaro – Metà della selezione è composta da ragazze nate nel 2000 e questa sarà senz’altro un’occasione utile per cementare l’intesa.”

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!